Fare della costante attività fisica è uno dei consigli migliori che possiate seguire. Con questo non vogliamo dirvi che in vista delle nozze dovrete diventare delle super palestrate o altro, l'importante è muoversi ed evitare una vita troppo sedentaria. Fare delle lunghe passeggiate in compagnia del vostro futuro marito (che magari sta cercando di arrivare al vostro stesso obiettivo per quando indosserà il suo abito da cerimonia da uomo) o anche di un'amica, andare a nuotare in piscina, a correre al parco, insomma qualsiasi cosa purché sia fatta con costanza almeno venti minuti al giorno. Inoltre, vi aiuterà anche a rilassarvi e ad avere un aspetto molto più sereno e luminoso.

Le mandorle sono il cibo più consigliato per combattere la pancia gonfia: contengono grassi sani, polinsaturi e monoinsaturi, che prevengono l’eccesso di cibo. Uno studio pubblicato di recente dal Journal of Clinical Nutrition ha dimostrato come le mandorle riescano a sopprimere temporaneamente lo stimolo della fame, che spesso è causa di problemi di peso; inoltre sono valide alleate nella prevenzione di malattie cardiache anche gravi. Non ultimo, hanno un alto contenuto di magnesio.

Sei stanca della tua vecchia giacca di jeans? Per dare un tocco di stile ad una vecchia giacca di jeans, puoi creare un inserto di pizzo, usando solo alcuni semplici oggetti. Ci vogliono letteralmente 2 minuti e ti servono solo le forbici per creare questa idea fai da te. Puoi usare la stessa idea per dei pantaloncini sostituendo le tasche con i lacci.
Se ti piace il pane o riso, la mattina ed il mezzogiorno sono i tempi appropriati per mangiarli, ma si dovrebbero ridurre le porzioni a metà. Preferibilmente scegliere alimenti con un indice glicemico basso, dando priorità ai cereali integrali. E certo eliminare il parmigiano. Preferibilmente si dovrebbe consumare frutta e verdura, cruda o cotta durante i pasti o fuori di esse. Per quanto riguarda i grassi, salse, cibi fritti e cibi grassi dovrebbero essere evitati. Pesci grassi, oli vegetali forniscono buoni grassi essenziali in quantità moderata.
Alimenti indispensabili: per iniziare a dimagrire in una settimana ci sono alcuni tipi di alimenti che dobbiamo tener presente. Innanzitutto la verdura, ma non tutte le verdure, bensì quelle con pochi amidi perché aumentano l’assunzione di fibre e ci fanno sentire sazi prima. Altri cibi indispensabili sono quelli integrali i quali regolando il livello d’insulina, la quale favorisce l’accumulo di grassi, impediranno al vostro corpo di produrne altra. Una grande fonte d’insulina sono i carboidrati semplici, perciò è necessario ridurne l’assunzione.
20 giorni sono pochi per iniziare a vedere risultati. Purtroppo l’età e la menopausa rallentano il metabolismo, quindi diventa più complicato perdere peso. In questo caso ti serve una alimentazione corretta e un allenamento più completo rispetto alla corda. L’ideale sarebbe fare un allenamento in palestra (total body) seguito da una alimentazione adeguata. Intanto puoi fare il mio test per scoprire con precisione il tuo tipo di fisico e riceverai anche un report gratuito sui somatotipi (tipo di corpo).
Salve sono Antonella ho 47 anni ho sempre pesato 54 kg sono alta 1.72 ora sono in premenopausa da due anni e sno lievitata pur mangiando poco a 61/62 kg ma mi sento molto molto gonfia pancia gonfia e un po di ciccia sulla parte addominale e fianchi seno stratosferico dalla seconda sini passata alla 4 min ne posso più mihanno dato una dieta ma scendo di poco 59.9 poi risalgo di nuovo tutto così.
Progettazione e trasformazione costituiscono il ponte temporale che permette ad un capo del passato di poter essere completamente trasformato dalla forma originale per assumere una nuova dimensione contemporanea consentendogli di essere  indossato oggi, magari con funzioni diverse dalle originali,  per continuare a suscitare un'emozione in chi lo incontra. L'inevitabile diversità di questo tipo di produzione diventa così una ricchezza per tutti, per chi lo indossa e per chi lo vede indossato. Questo è il vero senso del progetto, dare una seconda vita alla moda del passato, recuperando la materia prima, altrimenti gettata, e  inserirla nuovamente con una valenza stilistica innovativa in un circuito vitale dove continua a vivere in ambienti diversi e con nuove ed interessanti storie da raccontare.
Fare in modo che tutta la famiglia si diverta a Halloween non significa che devi spendere una fortuna per un travestimento. È vero che attualmente hai molte opzioni e varietà su Internet o negozi fisici, ma ci sono molte opzioni per risparmiare considerando che questo tipo di costumi sono solitamente usati una sola volta. Alla fine, comprare un costume per Halloween non è un buon investimento.
Sappiamo l’ esercizio riduce la perdita di massa, ciò non significa che sia la perdita di massa grassa. Come noi anche il corpo prende dove gli delizia di più e questi sono gli muscoli. E scizzinoso come noi non gli piace il grasso, Durante gli esercizi fisici non viene eliminato come prima cosa il grasso ma preferisce iniziare dal muscolo.  La dieta dimagrante, pertanto, è essenziale per la cura dei muscoli e nel frattempo la perdita di massa grassa. Per questo quando cominciamo a fare esercizi fisici il primo mese aumentiamo di peso non dimagriamo. Cominciamo a fare la massa muscolare che è più pesante del grasso. 
Evita i crunch per il momento. I crunch e i sit-up permettono di rafforzare i muscoli, ma è poco probabile che tu riesca a vederli sotto il grasso viscerale. A dire il vero, quando vuoi rafforzare i muscoli addominali, l'area della pancia può apparire più grossa di quella che è in realtà; il tuo compito ora è quello di rafforzare i muscoli della schiena per migliorare la postura e far rientrare la pancia. Esercizi alternativi per il corsetto addominale:
Cene tra amici, compleanni, brunch di lavoro, pranzi della domenica, veglioni natalizi: ogni occasione è buona per mangiare, soprattutto se lo si fa in compagnia. Ma quante volte, appena tornate a casa, veniamo assalite dal tipico senso di colpa ‘post-abbuffata’? La domanda che allora ci poniamo, quando restiamo in intimo davanti allo specchio con i nostri chiletti di troppo è sempre la stessa: ‘Come perdere peso velocemente?‘
Per avere risultati non bisogna fare tante ripetizioni. I muscoli addominali sono costituiti da fibre a contrazione veloce. Questo tipo di fibre risponde meglio a un allenamento con pesi elevati e, quindi, con numeri bassi di ripetizioni. L’ideale è non superare le 12 per serie (e al massimo 2, eseguite lentamente). In pratica, dovete sollevarvi facendo leva sull'avambraccio e su tutti i muscoli del fianco, facendo attenzione a mantenere una linea unica dal collo ai piedi. Restate così almeno 20 secondi, poi tornate in posizione di partenza per qualche secondo, quindi ricominciate. 
4. Molto importante è la scelta del pubblico che ti accompagna. La scelta dell’abito è un momento che va vissuto in intimità. Non è uno show per altri che distoglie solo concentrazione. Scegli con molta cura le persone che vengono con te. Consigliamo solo famigliari stretti o persone che ti conosco benissimo e ti consigliano rispettando il tuo gusto, stile e personalità. Dunque poche persone (indicativamente massimo tre) e fidatissime. E ricordati che più persone vedono il tuo abito meno effetto sorpresa ci sarà il giorno del tuo matrimonio, quando veramente dovrai lasciare tutti a bocca aperta per ammirarti nel momento in cui il risultato finale sarà perfetto, con l’abito personalizzato sul tuo corpo, il trucco e l’acconciatura.

La mia dieta ha funzionato! Sono riuscita a perdere 5 kg in 6 mesi. Come? Ho personalizzato la mia dieta, non mangiavo quello che mi veniva imposto da mia madre. Ho trovato dei cibi come “il pane azimo” per quei momenti di fame improvvisa che mi prendeva ogni 2 ore, oppure lo yogurt Lc che nel pomeriggio prendo. Per prima cosa ho iniziato la mia dieta facendo digiuno un giorno, dopo però aver fatto una giusta e abituale colazione (tazza di latte scremato 250g e 2 fette biscottate con marmellata fatta in casa), il giorno dopo la stessa cosa, e poi ho iniziato a pranzare alle 17: del pomeriggio. Bisogna mangiare ogni 2/3 ore cose a basso contenuto calorico e prive di grassi idrogenati. come ad esempio la mattina la frutta. A pranzo abbondanti insalatone riempite di crostini di pane, pomodori finocchi lattuga e tonno se si desidera. La sera invece è dedicata alle proteine, il mio piatto preferito è il salmone alla griglia ricco di omega che fanno molto bene al nostro organismo. A questo piatto cerco sempre di accompagnare una manciata di olive verdi fresche (altro che olio di oliva) e un piccolo pezzetto di pane.


Diversi studi dimostrano che l’HIIT apporta numerosi benefici clinici sia a persone sane che a popolazioni con sindrome metabolica e con malattie cardiovascolari. Questo tipo di allenamento è in grado, grazie ad una serie di processi biochimici, di accelerare il metabolismo basale per  le successive 24 ore. Uno studio condotto dall’Università della Virginia, ad esempio, ha riscontrato una riduzione maggiore di grasso addominale nei soggetti che hanno praticato l’allenamento a intervalli durante 3 sessioni di cardiofitness su 5 giorni a settimana.
Riuscirete a dimagrire se introdurrete meno calorie rispetto a quelle che l’organismo vi richiede, assumendo 250 calorie in meno al giorno, perderete circa 2 etti alla settimana, cioè più di 10 kg in un anno! Perdere peso con gradualità è meglio rispetto a perderlo troppo rapidamente tutto in una volta. Se seguite una dieta che vi richiede di assumere una quantità di calorie non sufficiente per i vostri bisogni, correte il rischio di non assumere tutte le sostanze nutritive necessarie per il vostro organismo, senza contare che queste diete presentano una percentuale maggiore di fallimento. Anche se queste diete vi aiutano a perdere peso, quindi, correrete un rischio maggiore di recuperarlo.
Basta anche solo una camminata veloce da 30 minuti al giorno, per iniziare. L’attività fisica migliora l’umore, riduce lo stress, stimola il metabolismo e aiuta a bruciare più energia, che così non si trasforma in grasso. Tra le attività più adatte troviamo il nuoto, il pilates (soprattutto per la donna che ha fatto vita sedentaria per molti anni), la corsa e il fitness.
about color variance: all our items are for real shooting; A proposito di varianza colore: tutti i nostri articoli sono per fucilazione reale; for technology, monitor, light, environmental reasons, color variance is inevitable, please in kind prevail per la tecnologia, monitor, la luce, motivi ambientali, varianza colore è inevitabile, prego in natura prevalgono
Una delle diete estreme più comuni al momento è chiamata "juicing", ovvero una dieta a base di soli succhi. Un'altra dieta molto usata è la Master Cleanse - entrambe si basano su alimenti liquidi. Queste diete offrono risultati rapidi, ma sono molto difficili da seguire e non possono essere sostenute a lungo. Se sei disperato, raccogli informazioni a riguardo, ma usa sempre il buon senso e soprattutto, consulta sempre il medico prima di cominciare.

Con un corpo mascolino o atletico, lo scopo è quello di creare una silhouette. Chi non ha fianchi pronunciati ha infatti bisogno di creare curve dove non ce ne sono, e soprattutto nei posti giusti. Scegliere un mood ballerina per il tuo abito può essere la mossa giusta, perché un delicato abito che aderisce alla figura senza esagerare esalta il corpo magro rendendolo elegante.

Per com'è inteso dalla maggior parte dei lettori, in linea CONCRETA, dimagrire velocemente è SBAGLIATO; tuttavia, utilizzando un metro di paragone professionale, è possibile offrire un mezzo dietetico salutistico ed idoneo al perseguimento del calo ponderale rapido. A tale scopo, dando per scontato il buono stato di salute e l'assenza di patologie, propongo un range di dimagrimento compreso tra 1 e 3-4 kg mensili (che corrispondono a 250 e 750-1000g settimanali), dove ad 1kg equivale un dimagrimento molto lento e a 4kg corrisponde un dimagrimento parecchio veloce".

Riguardo all’attività fisica, i risultati degli studi sin ora fatti sono chiari: i tipi di allenamento adatti per combattere l’adipe viscerale sono di tipo prolungato e continuo a medio-alta intensità, oppure di tipo intervallato ad alta intensità (high intensity interval training – Hiit). Recenti studi hanno messo a confronto i due tipi di allenamento ed entrambi hanno mostrato comparabili effetti di dimagrimento sul grasso viscerale, a parità di calorie bruciate. Pertanto, l’Hiit si rivela un vantaggio per coloro che non hanno molto tempo da dedicare all’attività fisica. Sono infatti sufficienti 20 minuti di attività fisica intensa intervallata (fasi di alta intensità seguita da fasi di bassa intensità, ripetute ciclicamente) 3-4 volte a settimana per avere ottimi risultati (contro i 40-45 minuti minimi necessari per l’allenamento prolungato e continuo).
Come togliersi questa corazza? Correndo. La corsa è l’attività che più fa dimagrire in assoluto perché “stressa” al massimo l’organismo: la dottoressa Casiraghi mi spiega che nelle cellule ci sono piccoli enzimi che servono a bruciare i grassi. Questi però entrano in funzione solo se vengono attivati, cioè se uno speciale interruttore chimico li accende. E questo interruttore è proprio rappresentato dalla corsa.
Abito da sposa su misura classico, in tulle e raso, senza spalline e con bolero di tulle ricamato con eleganti perline.Il decollette è impreziosito da ricami e cristalli molto delicati. In vita c'è una fascia con un delicato fiocchetto che evidenzia la silhouette; sul retro la schiena resta scoperta e la chiusura è con laccetti. Disponibile in bianco e avorioAbito realizzato sulle tue misure.
Vendo abito modello Nicole, indossato a maggio 2016 già fatto lavare e stirare in lavanderia. Colore rosa cipria. È stato fatto su misura, corrisponde ad una taglia 46 circa. Insieme all'abito vendo coroncina, coprispalle in tulle sempre color cipria e scarpe, numero 38, del medesimo colore, usate per pochissimo tempo in quella giornata. No perditempo, prezzo trattabile. No scambio. Consegna a mano.

Per le spose più tradizionaliste, si possono scegliere anche guanti decorati, lunghi o corti, capaci di dare quel tocco in più, chic e raffinato. Il raso e il pizzo rimangono i due tessuti più richiesti e il bianco il colore più gettonato. Perfetti prima della cerimonia, si tende a non indossarli più, per avere le mani libere per l’anello, ma spesso si possono rimettere per le foto e per il tragitto dalla cerimonia al ricevimento.
Vi sposate nei mesi estivi e tra l’invio degli inviti di matrimonio, la ricerca dell’abito e la scelta della musica vi resta anche il tempo di andare in spiaggia? Che fortuna! Approfittatene per sfoggiare una bellissima abbronzatura naturale. Per ottenere il colorito perfetto, ci sono però alcune indicazioni da seguire. Prima di tutto, cercate di abbronzarvi in maniera graduale, usando protezione solare e prodotti adatti al vostro fototipo, idratando la pelle prima e dopo aver preso il sole e aumentando poco a poco il tempo di esposizione. Cercate inoltre di evitare le ore più calde del giorno e di idratarvi bene bevendo molta acqua, per evitare effetti indesiderati sulla vostra salute. Infine, per un effetto omogeneo, struccatevi prima di prendere il sole e cambiate posizione almeno ogni venti minuti.
La maggior parte delle persone sa perfettamente che la dieta e l’esercizio fisico sono gli unici modi per dimagrire, il problema sta nel trovare il modo giusto per iniziare e per continuare la dieta e l’attività fisica. Nel seguito elencheremo alcuni consigli per iniziare, ma per prima cosa è opportuno esaminare i collegamenti tra le calorie, l’esercizio fisico e il peso.
•A cena è bene ridurre un poco l’apporto dei carboidrati, basteranno quindi 60 g di riso, pasta o orzo, oppure 50 g di pane integrale. Le verdure dovranno essere almeno 250 g, da consumare preferibilmente cotte.  Per quanto riguarda l’alimento proteico, scegline uno che non hai già consumato a pranzo. E se desideri un dessert, opta per mele o pere al forno con cannella (regolarizza l’indice glicemico).
Ci tengo a precisare che anche l'estremizzazione della dieta non rappresenta un comportamento corretto. Pur col sostegno di certi integratori alimentari, organizzare la dieta abbattendo i carboidrati (nella speranza di aumentare l'ossidazione dei grassi) può determinare l'incremento eccessivo del catabolismo muscolare; è dunque sufficiente assumere non meno del 45% di carboidrati, a basso indice glicemico e facendo attenzione a non eccedere con le porzioni (un carico glicemico eccessivo potrebbe sollecitare eccessivamente l'aumento di insulina).
E' vietata la riproduzione anche parziale dei testi. Le immagini utilizzate provengono spesso dal web e appartengono ai loro legittimi proprietari. Nel caso di involontarie violazioni del copyright si prega di darne comunicazione alla redazione a mezzo email presso l'indirizzo di posta elettronica redazione@dimagrireduepuntozero.com, avendo cura di specificare se è richiesta la rimozione del contenuto protetto.

Dunque, questi sono i principali modelli di abiti da sposa esistenti, ciascuno dei quali può differenziarsi per tessuti, colori, varianti di scollatura, a cuore, quadrata, dritta senza spalline, a V, off the shoulder (più pronunciata sulla schiena), a collo alto, all’americana, monospalla o con spalline sottili. Ciò che è importante è che ogni vestito da sposa è unico nel suo genere, proprio come ognuna di voi spose che lo indosserà.
Un esempio potrebbe essere una corsa veloce della durata di 20 secondi seguita da un riposo della durata di 10 secondi, in cui volendo possiamo anche decidere di camminare (riposo attivo). Questo tipo di allenamento è concentrato in un periodo breve e intenso che porta ad un alto dispendio energetico durante e dopo la fine dell’allenamento… esatto, continuerete a bruciare calorie per ore e a riposo! Non è fantastico? https://www.youtube.com/watch?v=TyXnVTALGM0
×