Purtroppo si, se volete dimagrire velocemente dovete evitare gli alcolici, in qualsiasi forma. Le bevande alcoliche sono piene di zucchero, e pensate che un bicchiere di vino supera le 100 calorie. Ovviamente se proprio non potete farne a meno è meglio bere un bicchiere di vino o una birra, rispetto ai cocktail o ai superalcolici che sono delle vere e proprie bombe caloriche, che vengono trasformate in grasso puro. https://www.youtube.com/watch?v=gDM_blWeYoQ
Ma quello della Gatorade è solo un esempio, in realtà le bevande ricche di zuccheri che assumiamo ogni giorno sono diverse (basta guardare l’infografica!). E persino i succhi di frutta, adorati dai bambini e considerati come “bevande salutari e nutrienti”, in realtà contengono una quantità di zuccheri pari, se non superiore, a quello delle bibite gassate.
I risultati, pubblicati online nella rivista Current Biology, possono sembrare non intuitivi, o quanto meno deludenti. “L’opinione dominante è che più si pratica esercizio, più calorie si bruciano ogni giorno”, ha dichiarato Herman Pontzer, professore associato di antropologia alla City University dell’Hunter College di New York e ricercatore principale. Questo studio, secondo Pontzer, avvalora una tesi diversa: “In realtà, non è una banale relazione dose-effetto”, ha affermato. “Il corpo si adatta all’esercizio e lo fa già a livelli moderati di attività”.
Bypass gastrico “Roux en Y”. Il chirurgo usa i punti di sutura per creare una piccola sacca all’interno dello stomaco: in questo modo il paziente si sentirà sazio prima del normale. La sacca viene attaccata alla parte intermedia dell’intestino tenue, quindi il cibo bypassa la parte superiore dell’intestino tenue e lo stomaco, facendo diminuire la quantità di calorie e sostanze nutritive assorbite dall’organismo.
Numero di pasti: la prima cosa da fare per riattivare e/o velocizzare il metabolismo è aumentare il numero di pasti giornalieri da 3 a 5 o addirittura 6. Ciò vuol dire che ai 3 pasti quotidiani dobbiamo aggiungere qualche spuntino leggero. Così facendo sentiremo meno il bisogno di mangiare molto durante i pasti regolari e di conseguenza il nostro corpo non sentirà la necessità di aumentare i livelli di insulina per digerire grandi quantità di cibo. https://www.youtube.com/watch?v=sx6lAvbRM-g

Per chi ha un fisico “a clessidra”, quindi proporzionato, l’abito da sposa ideale è il modello a sirena, anche se tutti i modelli saranno perfetti per far risaltare tutti i punti di forza di una corporatura proporzionata. Per le donne con un fisico “a pera”, cioè con spalle strette e fianchi larghi, l’abito da sposa adatto a valorizzare la parte superiore è uno stile a impero o a principessa; anche per chi ha un fisico “a mela” è indicato un abito da sposa a impero o a principessa, capace di valorizzare la scollatura. Chi ha un fisico “a triangolo capovolto”, invece, con spalle larghe e fianchi stretti, potrebbe optare per un modello a sirena; infine, chi ha un fisico “a rettangolo”, con le spalle e i fianchi della stessa larghezza, la futura sposa dovrà puntare a valorizzare le forme e le curve femminili, con scolli a cuore e importanti decorazioni. https://www.youtube.com/watch?v=7IB1AUnLuLs
Per molte donne la bilancia è un incubo perché mostra, senza filtri, quanto si è in sovrappeso o fuori forma. Specialmente quando l’estate è alle porte, in tante si chiedono come perdere peso velocemente e vanno alla ricerca di diete o integratori alimentari in grado di compiere il miracolo. Alcune diete promettono di perdere peso in pochissimi giorni o in poche settimane, mentre le pubblicità ci suggeriscono di indossare anche un abbigliamento che facilita la sudorazione. Sapete cosa accadrà? Probabilmente perdere peso ma non dimagrirete veramente.
L’abito da sposa corto Alessandra Rinaudo per Nicole Spose è un perfetto compromesso: la proposta della stilista, infatti, ricade nella categoria degli abiti da sposa corto davanti lungo dietro. Davanti, quindi, l’abito arriva al ginocchio, mentre dietro si caratterizza per un lungo strascico. In pizzo chantilly e pizzo rebrodè, questo abito da sposa corto si caratterizza anche per una profonda scollatura. È l’abito perfetto, insomma, per la sposa che non ha paura di osare.

Questo costume divertente e semplice ha il vantaggio di proteggere dal freddo tuo figlio o figlia. Per rendere il tuo bambino un grande drago, usa i seguenti materiali: feltro, filo e ago. Ti consigliamo di utilizzare diverse colori come ad esempio i tuoi colori preferiti. In questo modo puoi realizzare lo strato interno di un colore tagliando il tessuto in feltro e utilizzare un altro colore per la schiena del drago.
il sistema DNASlim è molto adatto ad eliminare il grasso addominale, perché analizzando il metabolismo di grassi e zuccheri è in grado di offrire una soluzione più efficace (fino a 2 volt più veloce di una dieta non personalizzata alla genetica). Se hai dubbi puoi chiamarmi al mattino allo 040 375 5336 oppure inviare una mail a info [AT] dietagenetica.com.

Tutto questo adesso è spiegato passo passo in questa guida sul tema della perdita di peso e sull’importanza di una corretta alimentazione. I contenuti di questo libro saranno preziosi per poter iniziare un percorso di dimagrimento efficace. Imparerete quali cibi assumere per poter perdere i chili in eccesso senza stress e come unirli all’attività fisica.
Chiaramente questi cibi vanno conditi con un poco di olio extravergine di oliva senza aggiungere sale, e soprattutto vanno usati con intelligenza. Ad esempio mangiate la frutta al mattino a colazione o durante le merende di metà mattinata e di metà pomeriggio. La frutta è ricca di vitamine e sali minerali ed inoltre contiene degli zuccheri naturali a lenta cessione, che aiutano ad avere energia disponibile per molto tempo. A colazione è meglio optare per dei cereali integrali, magari due fette biscottate integrali con un po’ di marmellata biologica con poco zucchero, della frutta secca come noci e mandorle, un buon bicchiere di latte di soia, un frullato di frutta fresca o uno yogurt magro.
Per far sparire quel fastidioso gonfiore addominale, limita il consumo di carboidrati raffinati, soprattutto pane, pasta, prodotti da forno, biscotti e dolci. Elimina poi gli alimenti grassi, come i cibi fritti e il burro. Riduci anche l’apporto di sale, sostituendolo con le spezie ed erbe aromatiche. Metti al bando tutti quegli alimenti che possono fermentare nell’intestino, determinando un accumulo di gas e, quindi, problemi intestinali: legumi, carciofi, broccoli, cavolfiori, cachi, ma anche mele, pere, latte, formaggi morbidi e freschi. No, infine, a zucchero, dolcificanti artificiali, chewing-gum e caramelle.

Vediamo insieme questo primo modello. Questo modello è l’ideale per una donna che ha un fisico a clessidra, che ha un seno prosperoso, una vita sottile ed un fianco generoso. Infatti questo abito mette in evidenza il decolleté, senza avere una scollatura esagerata o che potrebbe mettere in imbarazzo. Ha una vita davvero molto segnata e la gonna ampia mette in secondo piano il fianco, tenendolo sotto controllo. La clessidra infatti è una figura equilibrata con spalle e fianchi allineati ma la gamba è molto tornita ed il fianco molto sinuoso per cui è  facile portare erroneamente in evidenza questa parte facendola sembrare più ampia.
Per quanto riguarda il pranzo in questo caso potete usare i creali integrali, sconsigliati invece a cena, scegliendo tra pasta o riso integrali, con un uovo sodo magari e tanta verdura cruda e fresca. Per la cena evitate i carboidrati di qualsiasi tipo visto che da lì a poco andrete a dormire ed il vostro organismo non potrà bruciarli, e mangiate proteine magre come pesce o carni bianche, accompagnate dall’immancabile verdura e da un frutto se ancora avete fame.

La massa magra invece è composta sia dalla parte muscolare del nostro corpo, ma anche da altri elementi come: organi interni, pelle, capelli, unghie. Dovete immaginare la massa magra come un grande forno di cui il nostro corpo è dotato: tanto più il nostro forno sarà grande, tanto più legna (ossia la massa grassa) potrà bruciare. Per questo massa grassa e massa magra sono strettamente correlate tra di loro, perché dalla magra dipende l’aumento o la diminuzione della grassa. E’ grazie alla massa magra che il nostro organismo riesce a bruciare il grasso in eccesso che noi gli abbiamo somministrato, influendo in modo vitale sul metabolismo basale di ognuno di noi. Il metabolismo basale non sono altro che le calorie che ognuno di noi riesce a bruciare a riposo: maggiore sarà la nostra massa magra, più calorie riusciremo a bruciare, più grasso perderemo.

Anche questa, come la fede sarda, ha una storia antica. Infatti in Valle Ossola c’è un’antica tradizione orafa. Su questa fede sono riportati alcuni simboli del luogo, come la stella alpina che rappresenta la purezza, il grano saraceno che indica la prosperità, i nastri intrecciati per augurare un’unione duratura, e infine le mezze sfere, che suggeriscono prolificità. Tutte queste incisioni sono benaugurati per gli sposi.


Ciao Rosario,complimenti per la tua professionalità che metti a disposizione. Io ho 23 anni e sono in sovrappeso (non troppo) piu che altro vorrei ridurre il girovita e i fianchi. Ho iniziato una dieta e una camminata e in un mese ho perso 5kili ma penso sia tutta acqua perchè il girovita è invariato.Ora ho iniziato con la corsa un oretta al giorno alternata al cammino. Pensi che sia possibile avere una pancia non dico piatta ma perdere cm di girovita? Grazie.

Tutto questo adesso è spiegato passo passo in questa guida sul tema della perdita di peso e sull’importanza di una corretta alimentazione. I contenuti di questo libro saranno preziosi per poter iniziare un percorso di dimagrimento efficace. Imparerete quali cibi assumere per poter perdere i chili in eccesso senza stress e come unirli all’attività fisica.


Spiegamoci meglio. I principali esercizi eseguiti per la tonificazione ed il potenziamento della muscolatura addominale, prevedono che il bacino si avvicini al torace.  Tale azione può essere effettuata avvicinando il torace al bacino (crunch) oppure avvicinando il bacino al torace (crunch inverso). Attenzione però! Ho parlato di bacino, non di gambe, i muscoli addominali infatti non hanno nessuna inserzione sugli arti inferiori. Ne consegue che ogni esercizio che prevede un qualsivoglia movimento degli arti inferiori non è fisiologicamente corretto per allenare i muscoli dell'addome. Discorso analogo per tutti quegli esercizi che vedono i piedi vincolati ad un supporto come il classico sit up.
Prendersi il tempo di studiare e programmare il proprio piano unico e specifico. Programma tu stesso il piano. forse ci vorranno giorni a studiarlo. Ma nel farlo vedrai cosa si deve realmente fare per vedere una dieta che da risultati.​ Poi man mano si aggiungono le nuove scoperte al piano. Se e una scelta duratura di avere un corpo ideale per te allora il piano sara duraturo e si adatterà costantemente. Aggiungendo alimenti e ricette che prima non pensavi possibili.
Si SCONSIGLIA di fare un uso frequente di salumi e formaggi grassi (ad esclusione dei 5 o 10g di parmigiano sul primo piatto del pranzo); eventualmente, prediligere roast-beef, prosciutto crudo dolce sgrassato, bresaola e prosciutto cotto sgrassato in porzioni di circa 70-100g (se in sostituzione alla pietanza serale, la metà se inseriti a pranzo dopo il primo piatto).
English: Lose Belly Fat Fast (For Women), 中文: 快速减掉腹部脂肪(女性适用), Português: Perder a Gordura da Barriga Rápido (Mulheres), Deutsch: Fett am Bauch abnehmen (als Frau), Español: perder grasa abdominal rápidamente (mujeres), Русский: быстро сжечь жир на животе (для женщин), Français: perdre du ventre rapidement pour les femmes, Nederlands: Snel vet van je buik kwijtraken (voor vrouwen), Bahasa Indonesia: Cepat Menghilangkan Lemak Perut (Wanita), Čeština: Jak rychle zhubnout tuk na břiše (pro ženy), العربية: خسارة دهون البطن بسرعة (للنساء), हिन्दी: पेट की चर्बी को तेज़ी से घटाएँ (महिलाओं के लिए), Tiếng Việt: Giảm Mỡ bụng Nhanh (dành cho Nữ giới)
La brutta notizia è che la Gatorade, lungi dall’essere una bibita salutare, contiene in realtà un altissimo tasso di zuccheri, proprio come tante altre bibite che a volte beviamo senza pensarci troppo.  Una valida alternativa in questo caso, ad esempio, potrebbe essere un bel bicchiere di acqua con limone e zenzero: vi disseterà e al contempo contribuirà all’attivazione del metabolismo e alla disintossicazione dell’organismo, e tutto questo senza zuccheri aggiunti!

Anche i kiwi sono alimenti con molto ferro e vitamina C: il ferro aiuta nella costruzione degli enzimi che favoriscono la respirazione delle cellule, mentre la vitamina C è un attivatore dei processi che servono per bruciare le calorie. Il potassio contenuto nei kiwi riduce la ritenzione idrica, mentre le fibre prevengono la stitichezza. La quantità giusta è uno al giorno come spuntino a metà mattina o a merenda. L’abbinamento corretto può essere con riso e cicoria: i kiwi contrastano l’azione astringente del riso, accelerano il metabolismo e purificano i reni e l’intestino.
Ciao, ho 36 anni, peso 60 kg, pratico sport 4 volte a settimana, 2 volte nuoto e le altre 2 un percorso con esercizi mirati, glutei, gambe e addominali + 30 minuti di attività aerobica, tapis roulant o bici …alimentazione controllata, 5 pasti al giorno, colazione 30 gr cereali integrali con latte senza lattosio, spuntino 1frutto, pranzo 60 gr di riso integrale con verdure o legumi, spuntino con yogurt di soia o frutto, cena carne o pesce con verdure, condimento un filo d’olio…1 pasto libero a settimana sempre contenuto comunque, non uso zucchero ma miele, bevo 1,5/2 lt di acqua al giorno, tisane drenanti, acquedetox…ma il girovita nn è sottile e tonico come vorrei, 1 kg proprio lì dovrei perderlo…cos’altro dovrei fare? Grazie
Per nutrire, tonificare e aumentare la muscolatura dopo i 40 anni, è importante consumare un alimento proteico in ogni pasto. A colazione, per esempio, si potrà scegliere tra frutta oleosa, latte, yogurt, ricotta, fiocchi di latte, grana o parmigiano, salmone. A pranzo e cena, si può optare per carni bianche, pesce di mare (preferibilmente ricco di Omega3 che proteggono cuore e cervello), uova, ricotta, grana e parmigiano, ma anche legumi, tofu, tempeh. La scelta non dovrebbe però cadere sulla stessa tipologia di alimento proteico mangiato a colazione. Per avere un’idea delle quantità basta fare riferimento ai menu proposti al termine di questo articolo. Occorre invece ridurre pane, pasta, cereali e derivati in genere, privilegiando il consumo di quelli integrali e con un indice glicemico medio. Vediamo perché qui di seguito.
Qualche piccolo sforzo per adattarsi potrebbe essere: mangiare meglio (soprattutto se stai affrontando una malattia), allenarsi per contribuire ad aumentare nell'organismo le sostanze chimiche della felicità e per restare in salute, fare un uso migliore del proprio tempo (progettare e in seguito mettere in atto, fare in modo di ricavare di più da una giornata).

Il pizzo è meraviglioso in tutte le sue lavorazioni: pizzo di Bruxelles, pizzo di Burano, pizzo di Cantù, pizzo Chantilly, pizzo di Honiton, pizzo Macramé, pizzo Sangallo, pizzo di Venezia, pizzo Valenciennes, ognuno con caratteristiche diverse, forme particolari e disegni specifici, ma tutti sempre molto eleganti. Gli abiti da sposa in pizzo sono regali e sofisticati, particolarmente adatti per le spose romantiche.

Una pelle abbronzata ha sempre il suo fascino, soprattutto in contrasto con il bianco dell’abito da sposa. Ma a meno che non vi sposiate tra agosto e settembre o non andiate in vacanza ai Caraibi prima del matrimonio, non è facile riuscire ad avere un’abbronzatura perfetta. Ecco allora degli stratagemmi per ottenerla senza sforzi, persino mentre impacchettate le bomboniere di matrimonio. State attente solo a scegliere il trucco sposa adeguato!
Abito da sposa su misura a sirena, realizzato in tulle e pizzo. Il bustino stretto è impreziosito da strass, cristalli e delicati ricami. La gonna, che si allarga nella parte bassa, riprende gli stessi ricami del corpetto e termina con uno strato di tulle. Chiusura sul retro con zip. L'abito è  disponibile nel colore avorio.Abito realizzato appositamente per te e cucito sulle tue misure.
Solitamente tra i nomi più utilizzati ci sono i  fiori, che piacciono soprattutto alle sposine romantiche. Spesso abbinati a veri fiori utilizzati per il centrotavola. Oppure le  città che hanno significato qualcosa per la tua storia d’amore. Come Parigi, magari la meta della prima vacanza trascorsa insieme al tuo Lui, oppure Madrid o New York, o qualunque sia la vostra città preferita.
Crea bei ricordi di questo viaggio dopo il parto documentandolo con le foto. Sfrutta appieno la tua fotocamera e cattura quelle splendide curve che accompagnano la gravidanza. E non lasciare il tuo bambino fuori, come sono colui che rende questa volta ancora più speciale. Adesso è il momento di assaporare e ogni giorno prenderai cura di queste immagini mentre la vita scorre. Puoi anche creare un album o un video di casa che puoi goderti con il tuo bambino qualche anno dopo.
Prenditi il ​​tempo per fare un po 'di shopping. Ci sono grandi opzioni per le neo mamme sul mercato oggi. Il fatto che tu sembri diverso ora, prova a farlo diventare una dichiarazione di moda. Acquista graziosi pullover oversize, camicie stampate, vestiti fluidi e pantaloni funky. Non devi cambiare tutto il tuo guardaroba, compra solo alcune cose in cui ti senti bene e ne varrà la pena.
Per evitare i morsi della fame è necessario mangiare ogni due ore, mentre le quantità e la varietà sono libere. Questa dieta prevede il reintegro degli altri alimenti dopo i primi 15 giorni, aspetto che rischia di far riprendere molto velocemente i chili persi se non si continua a seguire un regime alimentare controllato, abbinato ad una sana attività fisica aerobica.

Il Dr. Chip Lavie, direttore dei laboratori di esercizio del Ochsner Heart and Vascular Institute di New Orleans, ha espresso la stessa riflessione. “Inoltre”, ha detto, “a parte la perdita di peso, l’esercizio ha numerosi effetti benefici”. Secondo Lavie, questi benefici includono una forma fisica migliore (e i risultati sono in genere migliori se l’esercizio è intenso), un rischio ridotto di cardiopatia, una riduzione dello stress e …divertimento.
PERDIPESOCONME: COME DIMAGRIRE IN MODO SANO E NATURALE PerdiPesoConMe! è il Portale di Nutrizione e Dimagrimento di Cinzia Tarchini, Naturopata, Consulente Nutrizionista e Diet Coach Master PNL. In collaborazione con il suo staff di medici è autrice del Metodo PerdiPesoConMe, un programma per dimagrire basato sui protocolli della dieta mediterranea, con programmi alimentari personalizzati, accompagnamento giornaliero con video online. La nostra mission è diffondere una corretta educazione alimentare, per aiutare le persone a ritrovare il proprio peso forma grazie ad uno stile di vita sano che possa durare per tutta la vita. Per noi una dieta equivale ad un corretto stile di vita, un'abitudine che può durare per sempre. È l'unico modo per perdere peso velocemente e sopratutto per mantenerlo nel tempo.
Come fare per dimagrire velocemente ed in fretta è quello che si chiedono tantissime persone, spesso ingannate da pubblicità e false ricette miracolose. Chi non vorrebbe dimagrire velocemente e senza sforzo, costringendosi a fare una dieta soltanto per qualche periodo. In realtà per riuscire in questo intento non è necessario evitare di mangiare o fare diete assurde, ma semplicemente è possibile perdere peso ed in fretta mangiando correttamente 5 volte al giorno i cibi giusti. Inoltre è necessario fare attività sportiva, che non significa fare maratone ma semplicemente muoversi, come per esempio fare lunghe camminate o spendere qualche ora alla settimana in palestra.
Per nutrire, tonificare e aumentare la muscolatura dopo i 40 anni, è importante consumare un alimento proteico in ogni pasto. A colazione, per esempio, si potrà scegliere tra frutta oleosa, latte, yogurt, ricotta, fiocchi di latte, grana o parmigiano, salmone. A pranzo e cena, si può optare per carni bianche, pesce di mare (preferibilmente ricco di Omega3 che proteggono cuore e cervello), uova, ricotta, grana e parmigiano, ma anche legumi, tofu, tempeh. La scelta non dovrebbe però cadere sulla stessa tipologia di alimento proteico mangiato a colazione. Per avere un’idea delle quantità basta fare riferimento ai menu proposti al termine di questo articolo. Occorre invece ridurre pane, pasta, cereali e derivati in genere, privilegiando il consumo di quelli integrali e con un indice glicemico medio. Vediamo perché qui di seguito.
La persona che professa l’obbedienza ha la capacità di comprendere la trasmissione del messaggio divino con libertà e responsabilità. Per allontanarsi dal conformismo quotidiano e vivere con libertà l’obbedienza è necessario avere coraggio ed esso nasce solo da una grande Fede che permette di abdicare a se stessi, di “spogliarsi di se stessi” per mettersi al servizio di Cristo e donarsi totalmente a Lui. L’assemblea si è sciolta alle ore 12.30 con l’Adorazione Eucaristica.
Come togliersi questa corazza? Correndo. La corsa è l’attività che più fa dimagrire in assoluto perché “stressa” al massimo l’organismo: la dottoressa Casiraghi mi spiega che nelle cellule ci sono piccoli enzimi che servono a bruciare i grassi. Questi però entrano in funzione solo se vengono attivati, cioè se uno speciale interruttore chimico li accende. E questo interruttore è proprio rappresentato dalla corsa.
Di abiti da sposa in pizzo francese ne esistono di diversi tipi. Il più ‘delicato’ è senza dubbio lo chantilly, (che va per la maggiore negli abiti da sposa 2016) particolarmente indicato con gonne ampie e voluminose, mentre maggiormente decorativo è il pizzo francese rebrodé. Particolare da non sottovalutare, comunque, è che il pizzo francese non va bene su tutti gli abiti da sposa: in particolare, difficilmente si può prestare ad un accostamento con tagli geometrici, che striderebbero di fronte alle fantasiose decorazioni di un pattern così delicato. Gli abiti da sposa in pizzo francese, hanno anche il vantaggio di dare un tocco vintage, soprattutto con gli abiti dai colori bianco, panna o tendenti all’avorio.
Sottogonna per abiti da sposa con cerchio sulla base inferiore. La sottogonna è formata da una banda in tessuto in vita in modo che l'ampiezza parta da sotto l'ombelico e garantisca una figura più slanciata e snella. Vestibilità perfetta. Questo accessorio si allarga delicatamente in fondo così da avere un abito dalla perfetta linea ad A. Taglia unica con fascia in vita che si allarga/restringe.
Se proprio vi siete innamorate di questo tipo di abito ma non ve lo vedete bene addosso, ricordate che ci sono alcune varianti che possono venire incontro al vostro tipo di corporatura. Se, ad esempio, avete un seno particolarmente piccolo, allora potrete scegliere gli abiti da sposa impero, che sono tagliati sotto al seno e ne esaltano decisamente la forma, magari aggiungendo alcuni drappeggi di macramè che renderanno comunque giustizia alle vostre forme, dando un tocco di volume in più!
Per perdere peso è necessario rinunciare a tutti i cibi buoni: Non è necessario dire addio a tutti gli alimenti più sfiziosi durante la dieta, perchè piccole quantità occasionali di cibo calorico possono rientrare in un piano alimentare adatto a dimagrire; l’obiettivo deve essere sempre quello di mangiare per un totale di calorie inferiore a quelle consumate giornalmente, fatto salvo questo principio piccole sostituzioni occasionali con scelte meno sane.
Potresti persino eliminare del tutto i carboidrati. Diciamo la verità: perdere 10 chili in due settimane è un'impresa titanica. Per mandare il tuo corpo in chetosi, ovvero lo stato in cui consuma i depositi di grasso e non di glicogeno (che sono esauriti), dovrai seguire una dieta poverissima o priva di carboidrati. Oltre a non mangiare dolci, dovrai evitare verdure che contengono amido (patate, zucche, carote), cereali integrali (quinoa e riso integrale) e frutti zuccherati, come banane, arance e mele. https://www.youtube.com/watch?v=PRCCOfopi5w
×