Grazie ad un’alimentazione adeguata, puoi sgonfiare l’addome. Ma se sogni un ventre tonico e piatto, devi svolgere una regolare attività fisica. Anche camminare tutti giorni per 30 minuti di buon passo. Ti consigliamo di svolgere attività aerobica, fondamentale per smaltire i grassi in eccesso e, in particolare, l’adipe accumulato, da svolgere almeno 3 volte a settimana. Puoi scegliere di nuotare, andare in bicicletta, ballare o, se preferisci i giochi di squadra, giocare a pallavolo.
Gli abiti da sposa in pizzo sono, senza ombra di dubbio, gli abiti da sposa più romantici e raffinati che ci siano. Nato nel corso del XIX secolo, il pizzo è il pattern più adatto alle donne che ci sia, e al giorno d’oggi è un elemento imprescindibile per molte di noi, una volta che decidono di convolare a nozze con l’amore della propria vita! Tra questi, spiccano certamente le lavorazioni a mano, che rendono ancor più pregiato un pattern che, di suo, viene già considerato uno dei più eleganti di tutti! E quale migliore occasione per sfoderare il proprio lato romantico del matrimonio?
Ma affinche ciò accada, bisogna evitare due errori molto comuni. Il primo è  non mangiare o mangiare poco. Il corpo risponderebbe solamente attraverso un sistema di allarme enzimatico-ormonale mediato dal sistema nervoso che porterebbe a risparmiare le “preziose” riserve di grasso e a distruggere la massa magra, vale a dire i muscoli. Il secondo errore da evitare è ridurre o eliminare i carboidrati dalla nostra alimentazione. Solo i carboidrati forniscono ai grassi la chiave di accesso metabolica ai processi di combustione e smaltimento. Niente carboidrati, niente grassi bruciati, ma solo una situazione poco fisiologica per l’organismo.

La maggior parte dei browser (Internet Explorer, Firefox, etc.) sono configurati per accettare i cookie. Tuttavia, la maggior parte dei browser permette di controllare e anche disabilitare i cookie attraverso le impostazioni del browser. Ti ricordiamo però che disabilitare i cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del sito e/o limitare il servizio offerto.


Cene tra amici, compleanni, brunch di lavoro, pranzi della domenica, veglioni natalizi: ogni occasione è buona per mangiare, soprattutto se lo si fa in compagnia. Ma quante volte, appena tornate a casa, veniamo assalite dal tipico senso di colpa ‘post-abbuffata’? La domanda che allora ci poniamo, quando restiamo in intimo davanti allo specchio con i nostri chiletti di troppo è sempre la stessa: ‘Come perdere peso velocemente?‘

Abbiamo parlato ampiamente di questo argomento qui su How-To Geek, anche sostenendo che tutti i bambini dovrebbero usare le cuffie che limitano il volume. Anche se non hai cuffie speciali, puoi comunque limitare il volume da iOS. Puoi trovare le impostazioni che ti servono nella sezione Impostazioni> Musica> Limite volume; per ulteriori informazioni consulta la nostra guida al software, limitando il volume nel menu delle impostazioni iOS.
La casa di abiti da sposa spagnola offre una ricca offerta di abiti da sposa corti. In particolare, la collezione di abiti da sposa corti Pronovias si ispira molto agli abiti tradizionali anni ‘50. Gli abiti corti Pronovias sono realizzati in pizzo chantilly o organza, con tonalità cromatiche che vanno dal rosa cipria al bianco crema. I corpetti possono sono decorati con motivi floreali e scollature a barca o a V.
Abito da sposa su misura classico, realizzato in pizzo macramè e raso con bustino stretto impreziosito da ricami molto delicati richiamati lungo l'intero abito. La vita è impreziosita da un elegante fiocchetto. Chiusura sul retro con bottoncini. Disponibile nel colore avorio.L'abito non è preconfezionato, ma sarà realizzato appositamente per te e cucito sulle tue misure.
Tutte le bevande alcoliche contengono una grande quantità di calorie, specialmente quelle zuccherate. L’alcool ha diversi effetti negativi sul corpo, tra cui quello di depositare il grasso nella zona addominale. Questo perché quando si bevono alcolici, il corpo smette di bruciare grassi e zuccheri per produrre energia e inizia a usare l’alcool come combustibile.

Un esempio potrebbe essere una corsa veloce della durata di 20 secondi seguita da un riposo della durata di 10 secondi, in cui volendo possiamo anche decidere di camminare (riposo attivo). Questo tipo di allenamento è concentrato in un periodo breve e intenso che porta ad un alto dispendio energetico durante e dopo la fine dell’allenamento… esatto, continuerete a bruciare calorie per ore e a riposo! Non è fantastico?

Sfrutta anche le piccole opportunità per allenarti. Se stai guardando il tuo programma preferito, approfitta delle pubblicità per fare qualche flessione. Quando lavi i piatti, balla. Attraversa il corridoio facendo degli affondi. Ti sembrerà sciocco, ma tutte queste piccole cose fanno la differenza, e ti permetteranno di avere una vita più snella e muscoli più tonici.
Se dovessimo spiegarvi cosa è il grasso viscerale, vi diremmo di immaginare il vostro cuore ‘incartato’ in una pellicola che lo protegge: più questa pellicola (ossia lo strato di grasso viscerale) si appesantisce, più i nostri organi interni, come appunto il cuore, faticheranno a lavorare, perché compressi dall’ingrandirsi della stessa membrana che li dovrebbe proteggere. Quando aumenta infatti il grasso viscerale, la membrana in questione aumenta di volume e di peso, restringendo lo spazio vitale dell’organo che custodisce, degenerando poi in colesterolo.
Per dimagrire velocemente in maniera naturale è necessario mangiare con regolarità cibi sani, nutrienti e naturali, come cereali integrali, frutta, verdura, legumi, pesce, carni bianche e frutta secca. È necessario evitare di bere alcolici, o di mangiare la sera tardi e la notte, ed inoltre bisogna bere tanta acqua ed evitare cibi lavorati, zucchero e sale. La dieta poi deve essere unita ad una sana attività fisica rapportata alle proprie possibilità.

Ho quasi ottanta anni di ginnastica solo la bici una ora al giorno pane non ne mangio due fette integrali al mattino nel tè ai pasti un primo insalata formaggio o prosciutto frutto caffè un bicchiere di vino sera secondo o minestrone formaggio senza pane frutto vino un bicchiere caffè,qualche volta al sera prima di andare a letto camomilla con piccolo dolcetto però la mia pancia diventa sempre più grande. Tutto i miei kg 30 in più sono nella pancia. Gradirei un piccolo consiglio grazie GIANCARLO
La raccolta può avvenire quando l’utente acquista un nostro prodotto o servizio, quando l’utente contatta la Società per informazioni su servizi e/o prodotti, crea un account, partecipa ad un sondaggio/indagine. Qualora l’utente fornisse dati personali di terzi, l’utente dovrà fare quanto necessario perchè la comunicazione dei dati a Pacini Editore srl e il successivo trattamento per le finalità specificate nella presente Privacy Policy avvengano nel rispetto della normativa applicabile, (l’utente prima di dare i dati personali deve informare i terzi e deve ottenere il consenso al trattamento).
Sei pronta a coronare il tuo sogno con un abito di qualità, su misura e cucito espressamente per te? Sfoglia il nostro catalogo di abiti da sposa e cerimonia, scegli l'abito perfetto e acquistalo online, ad un prezzo incredibile! I nostri abiti sono tutti di alta qualità sartoriale, cuciti a mano sulle tue misure: ci avvaliamo di sartorie selezionate che da tanti anni lavorano nel campo. Pur garantendo altissima qualità, riusciamo ad avere prezzi bassi perché, grazie alla vendita online, abbattiamo i costi di gestione e di filiera. Non hai trovato l'abito dei tuoi sogni? Niente paura, la nostra sartoria lavora anche su richiesta da tua foto o bozzetto: inviacelo e realizzeremo il tuo vestito ideale! E per non lasciarti mai da sola, contattaci per avere una consulenza gratuita sul trucco e l'acconciatura adatti all'abito scelto.
Il tè verde è stato utilizzato dai cinesi per più di 4000 anni per una migliore digestione e stimolare il metabolismo. Il tè verde è uno dei migliore fonte alimentare di antiossidanti, che somma alle sue proprietà benefiche. Brucia i grassi e inibisce l’assorbimento dei grassi e l’accumulo. Tè verde contiene una elevata quantità di polifenoli che attivano un enzima che dissolve i trigliceridi. Attraverso un processo chiamato termogenesi, il corpo ottiene energia in più e brucia quindi più grasso corporeo.
Assumere il ruolo di Maleficent nella terrificante notte di Halloween è facile. Il più importante di questo personaggio sono le corna, questo dettaglio può essere fatto usando rotoli di carta igienica o bicchieri di plastica. Clicca sulla foto per vedere come farlo. Per il bastone puoi usare un ramo e per il vestito puoi usare un corpo nero e un tutù. Dai dai! Diventa il cattivo della storia!
Idratarsi è fondamentale per l’attivazione del metabolismo e quindi per bruciare grassi, ma anche per la regolazione della temperatura corporea e della pressione sanguigna. Inoltre, una corretta idratazione favorisce il controllo dell’appetito. Bere un bicchiere d’acqua immediatamente prima del pasto può aiutarti addirittura a ridurre la quantità di cibo e, di conseguenza, a perdere peso.

Se dovessimo spiegarvi cosa è il grasso viscerale, vi diremmo di immaginare il vostro cuore ‘incartato’ in una pellicola che lo protegge: più questa pellicola (ossia lo strato di grasso viscerale) si appesantisce, più i nostri organi interni, come appunto il cuore, faticheranno a lavorare, perché compressi dall’ingrandirsi della stessa membrana che li dovrebbe proteggere. Quando aumenta infatti il grasso viscerale, la membrana in questione aumenta di volume e di peso, restringendo lo spazio vitale dell’organo che custodisce, degenerando poi in colesterolo.


Prendi un impegno. Ti sembrerà banale, ma uno degli elementi più importanti per perdere peso con successo è impegnarti a raggiungere il tuo obiettivo. Questo è particolarmente importante per le diete a breve termine come questa. Non puoi permetterti un giorno "di vacanza" dalla dieta o dal programma di allenamento. Quando hai deciso di seguire questa strada, dovrai impegnarti fino all'ultimo giorno.
Eppure, nonostante il ruolo importante che giocano, i tessuti per abiti da sposa non sono così noti tra le spose, spesso si fa fatica a distinguere tra seta e raso, tra mikado e duchesse e tra tipi di tessuti apparentemente simili, ma in realtà molto diversi tra loro. Esistono tantissimi tipi di tessuto per abiti da sposa, alcuni più indicati di altri per determinati modelli e spesso la scelta di impiegare chiffon invece di georgette, tulle piuttosto che voile, dipende in buona sostanza dalla linea che si desidera regalare all’abito da sposa e da ciò che dovrà trasmettere alla sposa che vorrà indossarlo.
Chi pensa che avere i capelli sciolti sia poco originale dovrà ricredersi. Avere i capelli sciolti può significare liscia o riccia, ma anche finti spettinati, portati da un lato o semi raccolti. E poi, se temi che sia troppo semplice, ci sono sempre gli accessori. Quindi via libera a coroncine di fiori, diademi o quello che preferisci. L’importante, se scegli di portare i capelli sciolti, è che siano impeccabili. Quindi inizia a preparati mesi prima, curandoli dalla radice alle punte.
Come fare per dimagrire velocemente ed in fretta è quello che si chiedono tantissime persone, spesso ingannate da pubblicità e false ricette miracolose. Chi non vorrebbe dimagrire velocemente e senza sforzo, costringendosi a fare una dieta soltanto per qualche periodo. In realtà per riuscire in questo intento non è necessario evitare di mangiare o fare diete assurde, ma semplicemente è possibile perdere peso ed in fretta mangiando correttamente 5 volte al giorno i cibi giusti. Inoltre è necessario fare attività sportiva, che non significa fare maratone ma semplicemente muoversi, come per esempio fare lunghe camminate o spendere qualche ora alla settimana in palestra.
Mantieni il contatto con la vecchia vita. Solo perché hai una nuova vita che stai imparando a vivere, non vuol dire che devi completamente tagliare tutti ponti con la vecchia. In un primo momento potrebbero nascere sentimenti di tristezza, nostalgia e rimpianto, ma i contatti con quella vecchia possono contribuire a fortificarti in questa nuova fase.
Un misto di eleganza e incredibile sensualità regalano agli occhi di chi vi guarderà gli abiti da sposa in pizzo a sirena. Il punto, però, è che si tratta di un abito non adatto a tutte le donne, poiché ‘seleziona’ da solo la donna che lo deve indossare: l’ideale è avere un corpo slanciato e snello, ma non magrissimo. La cosa importante per chi sceglie di indossare un abito da sposa in pizzo a sirena è quella di avere una giusta proporzione tra seno, vita e fianchi, per ottenere la celebre forma a clessidra che questo abito da sposa, come nessun altro, riesce a regalare. La prima cosa, quindi, è guardarsi allo specchio e capire se questo è l’abito che fa per noi!

Dando per scontato che per dimagrire sia necessario assumere non più del 70% delle calorie complessive dettate dal fabbisogno quotidiano individuale, opportunamente ripartite in 5 pasti giornalieri, è necessario evidenziare che anche l'attività fisica (intesa come movimenti della quotidianità e pratica motoria) svolge un ruolo fondamentale; essa contribuisce ad aumentare il dispendio energetico totale, a mantenere un buon metabolismo basale e a favorire la tonicità dei muscoli.
Per quel che concerne il protocollo di attività fisica, quello misto è senz'altro il più completo ma necessita di un'organizzazione molto accurata; pertanto, dovrebbe essere stilato da un professionista. L'alternativa più sicura è sempre quella dell'attività aerobica moderata e protratta, ovviamente nel rispetto di eventuali patologie o condizioni speciali.
È importantissimo non arrivare alla scelta dell’abito da sposa a ridosso della data delle nozze, per avere il tempo di selezionare e innamorarsi del proprio vestito e di dare la possibilità alle sarte dell’Atelier di applicare eventuali modifiche all’abito per renderlo perfetto. Per questo è importante iniziare una decina di mesi prima ad attuare una ricerca generica su ciò che si desidera.
il sistema DNASlim è molto adatto ad eliminare il grasso addominale, perché analizzando il metabolismo di grassi e zuccheri è in grado di offrire una soluzione più efficace (fino a 2 volt più veloce di una dieta non personalizzata alla genetica). Se hai dubbi puoi chiamarmi al mattino allo 040 375 5336 oppure inviare una mail a info [AT] dietagenetica.com.

Colore, forma e tessuto dell’abito sono aspetti importanti da tenere a mente quando si sceglie il bouquet. Quest’ultimo, infatti, è l’accessorio della sposa per eccellenza oltre alle scarpe eleganti per il vostro gran giorno, e deve essere in perfetta armonia con il suo look, soprattutto con l’abito. Come regola generale, considerate che per abiti da sposa semplice o minimal, che dir si voglia, potete osare un mazzo di fiori elaborato per dare quel tocco in più al vostro stile. Per abiti molto elaborati e che prevedono anche il velo, meglio optare per un bouquet più sobrio, in grado di compensare il look.
Prima di procedere, però, occorre fare una precisazione. Abbiamo già detto che ogni tessuto ha delle caratteristiche che lo rendono unico e secondo la tradizione alcuni sono più adatti di altri a determinate tipologie di abito. Tuttavia, negli anni le regole sono cambiate e tessuti per abiti da sposa che prima sarebbe stato impensabile utilizzare, oggi rappresentano delle scelte molto comuni.
Di abiti da sposa in pizzo francese ne esistono di diversi tipi. Il più ‘delicato’ è senza dubbio lo chantilly, (che va per la maggiore negli abiti da sposa 2016) particolarmente indicato con gonne ampie e voluminose, mentre maggiormente decorativo è il pizzo francese rebrodé. Particolare da non sottovalutare, comunque, è che il pizzo francese non va bene su tutti gli abiti da sposa: in particolare, difficilmente si può prestare ad un accostamento con tagli geometrici, che striderebbero di fronte alle fantasiose decorazioni di un pattern così delicato. Gli abiti da sposa in pizzo francese, hanno anche il vantaggio di dare un tocco vintage, soprattutto con gli abiti dai colori bianco, panna o tendenti all’avorio.

Non tentare di dimagrire troppo in fretta. Le diete crash e i farmaci che promettono di perdere peso sono in genere dannosi per la salute e non sono efficaci nel lungo periodo. Resisti alla tentazione di prendere la via "facile" e attieniti invece a uno stile di vita sano; in questo modo, perdi peso e mantieni quello ottenuto nel lungo periodo, oltre a migliorare le condizioni di salute.

Puoi anche limitare l'installazione e la cancellazione di app e acquisti in-app. Una cosa che non puoi fare, tuttavia, è limitare l'accesso a qualsiasi applicazione. Apple presume che se hai un'app a cui vuoi limitare l'accesso (ad esempio un gioco non adatto all'età), ti basta rimuovere l'app. Speriamo che in un prossimo aggiornamento avremo la possibilità di limitare le singole app installate. Per ulteriori informazioni su Restrizioni, consulta la nostra guida qui.
Sappiamo l’ esercizio riduce la perdita di massa, ciò non significa che sia la perdita di massa grassa. Come noi anche il corpo prende dove gli delizia di più e questi sono gli muscoli. E scizzinoso come noi non gli piace il grasso, Durante gli esercizi fisici non viene eliminato come prima cosa il grasso ma preferisce iniziare dal muscolo.  La dieta dimagrante, pertanto, è essenziale per la cura dei muscoli e nel frattempo la perdita di massa grassa. Per questo quando cominciamo a fare esercizi fisici il primo mese aumentiamo di peso non dimagriamo. Cominciamo a fare la massa muscolare che è più pesante del grasso. 
Se è vero che dimagrire in poco tempo non è semplice e non è per tutti, è vero anche che non si deve fare allarmismo e che, quando viene applicato un metodo scientifico e si è seguiti in modo opportuno si possono comunque ottenere dei buoni risultati. Basti pensare ai forti obesi, nei quali il pericolo di vita può essere addirittura incombente ed è assolutamente necessario perdere peso, a partire da10 kg in pochi giorni, fino a cifre molto più significative e nel minor tempo possibile, in modo da far rientrare al più presto nella norma i valori ematici alterati.
Come già anticipato in precedenza, fossimo in voi sceglieremmo di certo il pizzo fatto a mano, principalmente per due ordini di motivi: il primo, ovviamente, è che si tratta di un pizzo unico al mondo, tessuto su misura per voi secondo i vostri gusti e le vostre esigenze; in secondo luogo, il pizzo fatto a mano ha una raffinatezza che è impossibile da raggiungere per il pizzo industriale! Piccolo dettaglio da non trascurare: se per il vostro abito da sposa sceglierete il pizzo fatto a mano, ricordate che il prezzo salirà in maniera esorbitante: se volete scegliere abiti da sposa economici, non è proprio questo il caso! Ma, in fondo, gli abiti da sposa in pizzo fatto a mano sono fatti per le occasioni speciali: ne trovate una più speciale di questa?
Nel consumo quotidiano di cereali, legumi e derivati, prediligere i prodotti NON lavorati. Ciò non significa limitarsi a scegliere alimenti integrali, bensì prediligere la forma intera dei semi. Nella pratica, questo si traduce nella formulazione di primi piatti di tipo stufato e brodoso, poiché essi includono (oltre alle fibre) la presenza di maggiori percentuali acqua. Ad esempio, PIUTTOSTO che 80g di pasta secca, che cotta e accompagnata a sugo vegetale, olio e formaggio grana, fornisce circa 280g di alimento per un totale di circa 440kcal, MEGLIO optare per una zuppa di frumento (o fagioli) e ortaggi interi che, da 80g di semi secchi accompagnati dalle verdure, olio e grana, diverrà un primo energeticamente simile al precedente ma con un peso di almeno 360g. Ciò permette di poter intervenire ulteriormente: RIDUCENDO il peso del cereale (quindi le calorie) pur assicurando lo stesso volume alimentare; inoltre, permette di MANTENERE costante l'apporto energetico incrementando la sazietà (riducendo quindi gli altri alimenti, soprattutto il pane, all'interno del pasto). La porzione di cerali secchi e derivati NON deve superare gli 80g, così come quella dei legumi secchi (di questi ultimi è opportuno garantire almeno 2 porzioni settimanali).

Numero di pasti: la prima cosa da fare per riattivare e/o velocizzare il metabolismo è aumentare il numero di pasti giornalieri da 3 a 5 o addirittura 6. Ciò vuol dire che ai 3 pasti quotidiani dobbiamo aggiungere qualche spuntino leggero. Così facendo sentiremo meno il bisogno di mangiare molto durante i pasti regolari e di conseguenza il nostro corpo non sentirà la necessità di aumentare i livelli di insulina per digerire grandi quantità di cibo. https://www.youtube.com/watch?v=sx6lAvbRM-g
×