Un metodo semplice per capire qual è la percentuale di grasso nell’organismo è l’analisi dell’impedenza bioelettrica. Un’apparecchiatura dà una lievissima scossa elettrica al paziente; un tecnico qualificato legge le informazioni date dall’apparecchiatura e calcola la percentuale di grasso corporeo facendo la differenza tra la massa totale e la percentuale di tessuto magro. Tra gli altri metodi di misurazione del grasso corporeo ricordiamo le bilance che misurano la massa grassa o i plicometri.

Rimedi erboristici sono stati utilizzati per secoli, per la gestione del peso. Alcune erbe hanno proprietà benefiche e unici che possono aiutare a perdere peso. Molte erbe aiutano a disintossicarsi, mentre un aiuto per aumentare il metabolismo. Alcune erbe aiutano a migliorare la funzione della tiroide, mentre alcune ridurre i morsi della fame. Tutte queste proprietà possono aiutare una persona su un piano di perdita di peso.

Il primo, quello più tradizionale, si basa sull'ossidazione diretta dei lipidi all'interno delle cellule muscolari. Questo tipo di attività fisica deve avere le seguenti caratteristiche: lunga durata (non meno di 25-35', fino a 60-90') e intensità compresa nella così detta fascia aerobica, tendenzialmente lipolitica, che varia in base alla soggettività ma è sempre inferiore alla soglia anaerobica. In pratica, più a lungo ci si allena a intensità moderate, più aumenta lo smaltimento dei lipidi (utilizzati per sopperire alle richieste energetiche dell'allenamento)


Prova una dieta che preveda 2200 calorie per gli uomini o 2000 per le donne; in questo modo, dovrebbe instaurarsi un deficit sufficiente per perdere 0,5-1 kg a settimana, in base al tuo livello di attività. Alcune donne hanno bisogno di un quantitativo energetico minore, come 1800 o 1500 al giorno. Comincia con un apporto di 2000 calorie e riducilo ulteriormente se non noti risultati.

Una ricerca della University of Chicago ha scoperto che le persone che dormono solo quattro ore per notte hanno una maggiore difficoltà nella corretta digestione dei carboidrati, a causa di più elevati livelli di insulina e cortisolo, l’ormone dello stress. Quando siamo stanchi al nostro organismo vengono a mancare le energie per le normali attività, anche quella di bruciare i grassi in modo efficiente. Perché il nostro metabolismo funzioni regolarmente è quindi necessario dormire almeno otto ore a notte.
Usate l’alimentazione come uno strumento per dimagrire velocemente, giocando con gli alimenti in maniera intelligente. Per esempio il cibo al quale dovete stare più attenti sono i carboidrati, quindi usati in maniera intelligente. Potete assumere carboidrati due ore prima di andare in palestra o fare una camminata, oppure se l’allenamento in palestra o in bicicletta è pesante usateli anche dopo l’allenamento per recuperare, soprattutto se vi allenate anche con i pesi. In questo caso i carboidrati andranno soltanto a reintegrare le energie spese.
La maggior parte dei medici raccomanda di perdere peso gradualmente e lentamente. Perdere circa 0,5-1 kg a settimana è più sicuro e permette di mantenere costante il nuovo peso nel lungo periodo senza troppe difficoltà. Tuttavia, potrebbe esserci un'occasione particolare che richiede un rapido dimagrimento. Se hai questa necessità, probabilmente dovrai fare dei cambiamenti significativi sia nell'alimentazione sia nella tua routine di attività fisica per una settimana o due.
Le lampade abbronzanti hanno avuto momenti di gloria, ma negli ultimi anni sono passate un po’ di moda, anche perché spesso sconsigliate dai dermatologi. Tuttavia, se stabilite un percorso lento e graduale, lettini e docce solari vi daranno un colorito perfetto dalla testa ai piedi, da mettere in mostra con un abito scollato e dei bellissimi sandali gioiello. Il nostro consiglio è quello di scegliere un centro specializzato e di seguire per filo e per segno le indicazioni dei professionisti. Non abbiate fretta, altrimenti potreste rischiare di ritrovarvi con una scottatura o con un colorito poco naturale.
Probabilmente non sarà facile capire esattamente di quanta energia ha bisogno il vostro organismo e quante calorie dovrete togliere per raggiungere un determinato peso, ma certamente non sarà impossibile. In questo articolo spiegheremo i principi di base del dimagrimento, ma vi consigliamo di chiedere comunque consiglio al dietologo o al medico per elaborare un programma personalizzato.
Questo costume divertente e semplice ha il vantaggio di proteggere dal freddo tuo figlio o figlia. Per rendere il tuo bambino un grande drago, usa i seguenti materiali: feltro, filo e ago. Ti consigliamo di utilizzare diverse colori come ad esempio i tuoi colori preferiti. In questo modo puoi realizzare lo strato interno di un colore tagliando il tessuto in feltro e utilizzare un altro colore per la schiena del drago.
Chi pensa che avere i capelli sciolti sia poco originale dovrà ricredersi. Avere i capelli sciolti può significare liscia o riccia, ma anche finti spettinati, portati da un lato o semi raccolti. E poi, se temi che sia troppo semplice, ci sono sempre gli accessori. Quindi via libera a coroncine di fiori, diademi o quello che preferisci. L’importante, se scegli di portare i capelli sciolti, è che siano impeccabili. Quindi inizia a preparati mesi prima, curandoli dalla radice alle punte.

L’abito da sposa corto è perfetto se amate lo stile anni ‘50 e se avete delle belle gambe da mostrare. L’abito da sposa corto può avere un corpetto più o meno rigido e la gonna, naturalmente sarà corta, al ginocchio se a palloncino o a tubino, a metà polpaccio se a ruota e ampia. I tessuti possono essere diversi. mikado, pizzo, broccato, seta, chiffon, a voi la scelta a seconda dello stile che vi piace. Gli abiti da sposa corti si adattano a cerimonie informali e all’aperto.


Mi sarebbero servite un paio di cinturine misura piccola con bottone in più per il prezzo pagato. Alla fine ho usato solo quelle piccole perché portare pantaloni con questo tipo di giunta a me è risultato scomodo e anche un po' antiestetico. Anche se c è la pettorina da mettere nell'apertura della cerniera a mio avviso è bruttina quando diventa tanto larga. https://www.youtube.com/watch?v=ie0POIJ8VgI

Sognare di comprare vestiti nuovi significa che ti stai preparando per incominciare un nuovo percorso, assumere un ruolo nuovo. Il bisogno di comprare abiti nuovi indica che stai cercando di adattare la tua immagine esteriore al tuo nuovo modo di essere; c’è stato un rinnovamento, una crescita nel tuo mondo interiore, e anche la tua apparenza esteriore deve adeguarsi al cambiamento.
Ebbene si oltre ad una corretta alimentazione è necessario adottare uno stile di vita sano ed equilibrato per dimagrire velocemente e correttamente, che passa anche per il giusto riposo. Evitare situazioni di forte stress, riposare e soprattutto dormire bene e per almeno 7-8 ore sono tutti aspetti che aiutano a dimagrire. Questo succede perché il nostro organismo per funzionare al meglio e svolgere tutte le sue attività, necessita di riposo e di un certo numero di ore di sonno, durante le quali riequilibra tutti i processi fisiologici.
Mi sarebbero servite un paio di cinturine misura piccola con bottone in più per il prezzo pagato. Alla fine ho usato solo quelle piccole perché portare pantaloni con questo tipo di giunta a me è risultato scomodo e anche un po' antiestetico. Anche se c è la pettorina da mettere nell'apertura della cerniera a mio avviso è bruttina quando diventa tanto larga.
Anche i kiwi sono alimenti con molto ferro e vitamina C: il ferro aiuta nella costruzione degli enzimi che favoriscono la respirazione delle cellule, mentre la vitamina C è un attivatore dei processi che servono per bruciare le calorie. Il potassio contenuto nei kiwi riduce la ritenzione idrica, mentre le fibre prevengono la stitichezza. La quantità giusta è uno al giorno come spuntino a metà mattina o a merenda. L’abbinamento corretto può essere con riso e cicoria: i kiwi contrastano l’azione astringente del riso, accelerano il metabolismo e purificano i reni e l’intestino.

Abbiamo bloccato il tablet in una custodia imbottita per proteggere il tablet, quindi prendiamoci un momento per proteggere il bambino dal tablet a sua volta. I bambini usano spesso le cuffie sui loro tablet, perché diciamocelo: chi vuole ascoltare Thomas the Tank Engine sullo sfondo? Sfortunatamente, ciò significa che i bambini possono facilmente abbassare il volume fino a livelli che danneggiano l'udito in background senza che nessuno ci se ne accorga.


•A cena è bene ridurre un poco l’apporto dei carboidrati, basteranno quindi 60 g di riso, pasta o orzo, oppure 50 g di pane integrale. Le verdure dovranno essere almeno 250 g, da consumare preferibilmente cotte.  Per quanto riguarda l’alimento proteico, scegline uno che non hai già consumato a pranzo. E se desideri un dessert, opta per mele o pere al forno con cannella (regolarizza l’indice glicemico). https://www.youtube.com/watch?v=cIWBSfa-FLA
×