I prodotti drenanti favoriscono l'eliminazione di sostanze tossiche, eliminando tossine e liquidi in eccesso. E' ormai ampiamente dimostrato come l'assunzione eccessiva di tossine alimentari, combinata ad un'esposizione prolungata ad altri agenti inquinanti presenti nell'aria, favorisca l'accumulo di grasso. Ridurre al minimo l'assunzione di sostanze tossiche, e facilitare la loro eliminazione significa porre le basi per favorire i meccanismi di disintossicazione.

Come nutrizionista, presto molta attenzione all’eventuale presenza di adipe viscerale di una persona. A tal scopo, misuro tramite ecografia ad ultrasuoni lo spessore del grasso sottocutaneo (che, ricordo, è quello superficiale ed è quindi misurabile in spessore). A ciò associo la misura del girovita e del rapporto vita/fianchi. Un soggetto che ha un grasso sottocutaneo sottile e che contemporaneamente ha un giro vita superiore alla norma ha probabilmente un eccesso di adipe viscerale.
Contenuto della confezione: un insieme di 5 grucce imbottite per vestiti, confezionati in sacchetti di plastica per la consegna pratica e sicura. Facilmente e rapidamente disimballaggio, è possibile scambiare il vostro vecchio ganci in plastica per il vostro nuovo elegante armadio appendini imbottita in poco tempo. Dimensioni: 38 cm di lunghezza e 8.5 cm di larghezza.
Questo prodotto mi ha subito entusiasmata ed e' una valida alternativa all'acquisto di più capi premaman. I capi premaman li ho comunque dovuti acquistare ma riesco a cambiarmi spesso e a mettere i miei vecchi jeans e pantaloni slim Fit con una maglia che copra la zip. Sono contenta e credo che mi serviranno ancor di più tra un mesetto , ora son quasi al 4 mese e l'elastico più piccolo risulta ancora troppo largo. Pacco arrivato quasi subito. Tutto perfetto direi. Grazie.
La Società può utilizzare i dati di navigazione, ovvero i dati raccolti automaticamente tramite i Siti della Società. Pacini editore srl può registrare l’indirizzo IP (indirizzo che identifica il dispositivo dell’utente su internet), che viene automaticamente riconosciuto dal nostro server, pe tali dati di navigazione sono utilizzati al solo fine di ottenere informazioni statistiche anonime sull’utilizzo del Sito .
ciao a tutti, sono una trentacinquenne che tiene molto al benessere fisico, peso 64km e sono alta 1,70cm leggevo questi consigli e vi posso dire che faccio più di quanto è stato consigliato, non capisco come mai il mio fisico non dimagrisce la parte addominale anzi per meglio dire non rassodo e mi trovo ad avere un fisico magro ben tonico alle gambe , glutei ( perchè pratico ogni giorno 11km in un’ora e mezza ) ma la pancia floscia e vi posso dire che ho provato anche con addominali ma niente, la pancia il mio più grande tormento è sempre qui con me e vi posso dire che non mi sta proprio bene . temo per il futuro quando dopo una gravidanza per forza maggiore si potrebbe afflosciare di più . vi pergo se sapete consigliarmi aiutatemi . grazie.

Come togliersi questa corazza? Correndo. La corsa è l’attività che più fa dimagrire in assoluto perché “stressa” al massimo l’organismo: la dottoressa Casiraghi mi spiega che nelle cellule ci sono piccoli enzimi che servono a bruciare i grassi. Questi però entrano in funzione solo se vengono attivati, cioè se uno speciale interruttore chimico li accende. E questo interruttore è proprio rappresentato dalla corsa.

Per le più tradizionaliste o semplicemente scaramantiche, si può scegliere di seguire il linguaggio dei fiori. Ognuno –o quasi!– ha il suo significato e, per chi ci tiene, è importante da tenere in considerazione nella composizione del bouquet. Ad esempio, la rosa indica devozione, il giglio purezza ma anche nobiltà d’animo e perseveranza; l’iris simboleggia la fede e la speranza, il giacinto la fedeltà in amore mentre calle e orchidee rappresentano la femminilità. Questi sono solo alcuni dei fiori più utilizzati nell’elaborazione del bouquet da sposa, ma ce ne sono tanti altri con altrettanti significati!
Nei nostri sogni di bambine, quasi sempre, c’era un lungo abito da sposa, proprio come quello delle principesse a cui eravamo tanto affezionate. Lasciati da parte i sogni di bambina, nasce l’esigenza di scegliere un vestito da sposa che ci distingua. Allora, c’è chi osa col colore, oppure chi sceglie di valorizzare le proprie forme sinuose. Invece, chi ha la fortuna di possedere delle belle gambe, può scegliere un abito da sposa corto. Gli abiti da sposa corti variano a seconda della lunghezza della gonna: possono arrivare al ginocchio, oppure spingersi più in alto, quasi come fosse una minigonna. In questo approfondimento, quindi, faremo un viaggio fra i vestiti da sposa corti.

«Per gli uomini 102 cm di circonferenza vita è già un parametro che rappresenta un rischio di sviluppare una patologia cardiovascolare. – dichiara Simona Ferrero, medico specialista in Scienza dell’alimentazione, responsabile medico della sede Procaccini dell’Istituto Auxologico di Milano – Rischio moderato: tra 95-102 cm, sotto i 95 cm va bene. Per le donne: la circonferenza vita normale è sotto gli 80 cm, mentre rischio elevato è sopra gli 88 cm » Importante considerare anche un altro dato che mette in relazione il rapporto vita-fianchi. Dovrebbe essere sotto lo 0,95 per gli uomini (la circonferenza vita deve essere inferiore o uguale a quella dei fianchi), quindi il rapporto dovrebbe essere inferiore a 1. Per le donne il rapporto vita-fianchi raccomandato è 0,8».
Unisciti a un'associazione che ti piace. Potrebbe essere qualsiasi cosa, dal club del libro che fa capo a una libreria, al volontariato di gruppo. Le parrocchie sono ottimi luoghi per inserirsi in una nuova comunità, se sei credente. In caso contrario, le associazioni di natura politica o i gruppi di ispirazione artistica (come quelli che si riuniscono attorno ai corsi di fotografia, di pittura, ecc.) sono ottime possibilità.
Sottogonna per abiti da sposa con cerchio sulla base inferiore. La sottogonna è formata da una banda in tessuto in vita in modo che l'ampiezza parta da sotto l'ombelico e garantisca una figura più slanciata e snella. Vestibilità perfetta. Questo accessorio si allarga delicatamente in fondo così da avere un abito dalla perfetta linea ad A. Taglia unica con fascia in vita che si allarga/restringe.
"Gli abiti che hanno una linea ad A poco pronunciata, più graduale, sono i più indicati per le forme a mela", afferma la designer "la sposa dovrebbe scegliere un abito con corpetto ricco di strati di stoffa o decori, e pensare anche a ruches o dettagli di pizzo che arricchiscano il corpetto stesso. Va bene anche uno scollo a V profondo, che sottolinea il seno ma al tempo stesso assottiglia il busto e la linea".
Come Dimagrire mangiando: Mangiate carne magra per esempio pollame senza pelle, pesce e crostacei. Fate attenzione a non assumere troppi grassi: evitare cibi in scatola, salumi grassi. Evitate formaggi e derivati, cibi fritti, dolci, gelati e anche gli antipasti almeno che non sia una semplice insalata o un altro tipo di verdura. Mangiate molta verdure e in tutte le forme: crude, cotte, nelle minestre. Mangiate della frutta sostituendo il pane e la pasta con dei frutti.
Negli outlet di abbigliamento Gas troverai jeans di molti colori e modelli. Visitando il sito ufficiale Gas scoprirai numerosi tipi di pantaloni Gas, in grado di far risaltare le curve femminili; tuttavia, nel negozio di abbigliamento firmato a poco prezzo Micolet potrai comprare i tuoi prodotti preferiti con solamente un paio di click. Registrati e metti nel carrello tutto quello che vuoi.

Giacca in pelle di agnello da uomo di Daytona. Troviamo su questa giacca molto bella un taglio da aviatore. Apprezzerai la flessibilità della sua pelle di agnello, leggera, piacevole da indossare. Noti anche il suo aspetto skaté, la pelle è lavata, il che la rende più vintage, molto trendy. Questa giacca di pelle stile pilota è molto funzionale e confortevole. Questo taglio è stato in grado di adattarsi ai tempi moderni, costantemente rivisitando. Giovani o vecchi adorerai indossare questa giacca di pelle, un segno della sua atemporalità. La giacca si ferma ai fianchi e si chiude con un cursore centrale. Il corpo del capo è più largo e stretto in vita dai bordi laterali, il che conferisce questo effetto di colore. Questo effetto è riprodotto sulle estremità delle maniche. Al colletto, hai il colletto della camicia giusto, non esitare a indossarlo leggermente per un look più fresco. Il colletto della camicia è rimovibile e rivela un colletto in poliestere mao elasticizzato, una giacca in due stili. Splendidamente customisà © à © Cussons con lei sul petto e le braccia, che gli dà ancora più personalità e caractère. © Hai molte tasche, infatti c'è una piccola tasca sul braccio sinistro, 2 tasche sul petto con chiusura a scatto e 2 tasche oblique. Al rivestimento, hai 2 tasche interne per infilare le tue cose.
Progettazione e trasformazione costituiscono il ponte temporale che permette ad un capo del passato di poter essere completamente trasformato dalla forma originale per assumere una nuova dimensione contemporanea consentendogli di essere  indossato oggi, magari con funzioni diverse dalle originali,  per continuare a suscitare un'emozione in chi lo incontra. L'inevitabile diversità di questo tipo di produzione diventa così una ricchezza per tutti, per chi lo indossa e per chi lo vede indossato. Questo è il vero senso del progetto, dare una seconda vita alla moda del passato, recuperando la materia prima, altrimenti gettata, e  inserirla nuovamente con una valenza stilistica innovativa in un circuito vitale dove continua a vivere in ambienti diversi e con nuove ed interessanti storie da raccontare.
salve sono una ragazza di 19 anni qualche anno fà mangiavo solo la sera un sacco di cose e durante il giorno nulla poi vedevo che pesavo 52 chili mo invece divido i pasti con piccoli spuntini durante la giornata sensa abbuffarmi la sera faceno colazione 7 biscotti normali anche farciti a pranzo pasta o un pezzo di pizza merenda yougurt e cena o carne co le verdure o pesce o uova poi mangio parecchio peperoncino che lo metto in tutti i pasti cannella la mattina e ho notato che ora peso 42 eppure mi dimagrisco piu ora che divido i pasti che prima è normale? cmq sono alta 1.63 🙂
La raccolta può avvenire quando l’utente acquista un nostro prodotto o servizio, quando l’utente contatta la Società per informazioni su servizi e/o prodotti, crea un account, partecipa ad un sondaggio/indagine. Qualora l’utente fornisse dati personali di terzi, l’utente dovrà fare quanto necessario perchè la comunicazione dei dati a Pacini Editore srl e il successivo trattamento per le finalità specificate nella presente Privacy Policy avvengano nel rispetto della normativa applicabile, (l’utente prima di dare i dati personali deve informare i terzi e deve ottenere il consenso al trattamento).
Le mandorle sono il cibo più consigliato per combattere la pancia gonfia: contengono grassi sani, polinsaturi e monoinsaturi, che prevengono l’eccesso di cibo. Uno studio pubblicato di recente dal Journal of Clinical Nutrition ha dimostrato come le mandorle riescano a sopprimere temporaneamente lo stimolo della fame, che spesso è causa di problemi di peso; inoltre sono valide alleate nella prevenzione di malattie cardiache anche gravi. Non ultimo, hanno un alto contenuto di magnesio.
Ciao Amanda, a 13 anni è bene avere uno stile di vita sano ed evitare di affidarsi a diete. Se poi si è muscolosi è normale pesare di più perché la massa magra è più pesante (ma brucia anche più calorie). Le scelte dei cibi sono corrette per macrocategorie ma non bisogna dimenticare che molti cibi, bevande, salse industriali sono carichi di zuccheri/sale/grassi. Se ha dubbi non si affidi a “internet”: può parlarne con il suo medico di famiglia senza paura, in modo da poter condividere delle scelte salutari.
In merito alle concentrazioni, quella del sangue è più o meno costante (regolazione oncotica e osmotica); se così non fosse, comparirebbero alcuni squilibri molto gravi per la salute. Al contrario, c'è la possibilità che i fluidi interstiziali si arricchiscano di molecole ordinarie o tendenzialmente obsolete (alcuni le chiamano “tossine”), le quali esercitano a loro volta un effetto osmotico aggravando la ritenzione idrica; un esempio molto indicativo di questo principio fa parte anche della formazione di cellulite.
Ispirati nella forma agli abiti da sera da red carpet, gli abiti da sposa a sirena sono sofisticati e molto femminili, sono infatti pensati per valorizzare soprattutto le silhouette più lineari e hanno trovato a oggi interpretazioni sempre più interessanti nei nuovi cataloghi. Scopriamo insieme quali sono i modelli più belli della Collezione 2017 di Abiti da Sposa firmata Protagonisti.

Ovviamente ciò non può essere applicato a certi alimenti, come ad esempio quelli per la prima colazione. Tuttavia, anche in tal caso, è possibile migliorare il proprio stile alimentare prediligendo i cibi più IDRATATI rispetto a quelli secchi. NO alle fette biscottate e ai biscotti (in particolar modo evitare quelli dolci e da farina bianca). SI al pane integrale e ai cereali con fibre che, pur essendo secchi, accompagnati al latte (magro o parzialmente scremato), entrano a far parte di un alimento ricchissimo d'acqua. La porzione di cereali da prima colazione potrebbe attestarsi intorno ai 30g.


Ma affinche ciò accada, bisogna evitare due errori molto comuni. Il primo è  non mangiare o mangiare poco. Il corpo risponderebbe solamente attraverso un sistema di allarme enzimatico-ormonale mediato dal sistema nervoso che porterebbe a risparmiare le “preziose” riserve di grasso e a distruggere la massa magra, vale a dire i muscoli. Il secondo errore da evitare è ridurre o eliminare i carboidrati dalla nostra alimentazione. Solo i carboidrati forniscono ai grassi la chiave di accesso metabolica ai processi di combustione e smaltimento. Niente carboidrati, niente grassi bruciati, ma solo una situazione poco fisiologica per l’organismo.
Allungamenti laterali: mettiti in posizione ben eretta con i piedi alla larghezza dei fianchi. Appoggia la mano destra sul fianco destro e solleva il braccio sinistro verso l'alto, con il palmo della mano rivolto a destra; mantieni le gambe ferme e distese, piegati verso destra distendendo il braccio sinistro in modo da allungare il fianco corrispondente. Ripeti 3-5 volte per lato.
L’abbigliamento da donna Nike è realizzato con tessuti ultraleggeri e presenta dettagli quali cuciture ergonomiche che seguono le linee naturali del corpo per un comfort senza pari e una libertà di movimento ottimale. I designer di Nike lavorano per migliorare costantemente le sue prestazioni grazie a tutta una serie di tessuti innovativi come Nike Therma Sphere che trattiene il calore o Nike Breathe per una maggiore aerazione. Senza dimenticare la tecnologia Dri-FIT anti-traspirazione che ti consente di restare fresca e asciutta. Rimani concentrata sui tuoi obiettivi grazie alla linea Nike Pro, concepita per un sostegno eccezionale durante gli allenamenti più intensi e le gare. Scopri anche le novità Nike da donna per avere sempre una marcia in più.
Mi chiamo Chiara, ho 47 anni…sono in menopausa e circa 4 mesi fa ho smesso di fumare..in quest’ultimo periodo ho accumulato un po di grasso sulla pancia e fianchi..Non faccio una vita sedentaria, mangio regolarmente e salutare,da circa 20 giorni faccio 50 minuti di corda,alternando sprint e normale… Non ho notato nessun miglioramento.. questo mi drmoralizza..dove sto sbagliando? Questo corpo non risponde più come una volta…
Se dovessimo spiegarvi cosa è il grasso viscerale, vi diremmo di immaginare il vostro cuore ‘incartato’ in una pellicola che lo protegge: più questa pellicola (ossia lo strato di grasso viscerale) si appesantisce, più i nostri organi interni, come appunto il cuore, faticheranno a lavorare, perché compressi dall’ingrandirsi della stessa membrana che li dovrebbe proteggere. Quando aumenta infatti il grasso viscerale, la membrana in questione aumenta di volume e di peso, restringendo lo spazio vitale dell’organo che custodisce, degenerando poi in colesterolo.

Ho quasi ottanta anni di ginnastica solo la bici una ora al giorno pane non ne mangio due fette integrali al mattino nel tè ai pasti un primo insalata formaggio o prosciutto frutto caffè un bicchiere di vino sera secondo o minestrone formaggio senza pane frutto vino un bicchiere caffè,qualche volta al sera prima di andare a letto camomilla con piccolo dolcetto però la mia pancia diventa sempre più grande. Tutto i miei kg 30 in più sono nella pancia. Gradirei un piccolo consiglio grazie GIANCARLO
Prendersi il tempo di studiare e programmare il proprio piano unico e specifico. Programma tu stesso il piano. forse ci vorranno giorni a studiarlo. Ma nel farlo vedrai cosa si deve realmente fare per vedere una dieta che da risultati.​ Poi man mano si aggiungono le nuove scoperte al piano. Se e una scelta duratura di avere un corpo ideale per te allora il piano sara duraturo e si adatterà costantemente. Aggiungendo alimenti e ricette che prima non pensavi possibili.

Per avere risultati non bisogna fare tante ripetizioni. I muscoli addominali sono costituiti da fibre a contrazione veloce. Questo tipo di fibre risponde meglio a un allenamento con pesi elevati e, quindi, con numeri bassi di ripetizioni. L’ideale è non superare le 12 per serie (e al massimo 2, eseguite lentamente). In pratica, dovete sollevarvi facendo leva sull'avambraccio e su tutti i muscoli del fianco, facendo attenzione a mantenere una linea unica dal collo ai piedi. Restate così almeno 20 secondi, poi tornate in posizione di partenza per qualche secondo, quindi ricominciate. 


Bevande zuccherate come quelle gassate, i succhi di frutta e le bibite energetiche, unitamente alle caramelle, ai dolci e ai pasticcini, possono contribuire ad aumentare il grasso viscerale. Inoltre, anche i cibi a base di farina bianca raffinata o gli alimenti molto lavorati contenenti carboidrati, come le patatine fritte, i cracker, il pane bianco, la pasta di farina bianca o il riso bianco, sono responsabili dell’accumulo di grasso.[15]
"Gli abiti che hanno una linea ad A poco pronunciata, più graduale, sono i più indicati per le forme a mela", afferma la designer "la sposa dovrebbe scegliere un abito con corpetto ricco di strati di stoffa o decori, e pensare anche a ruches o dettagli di pizzo che arricchiscano il corpetto stesso. Va bene anche uno scollo a V profondo, che sottolinea il seno ma al tempo stesso assottiglia il busto e la linea".
Quando si digiuna la prima cosa che si va a perdere sono i muscoli, mentre la propria percentuale di grasso rimane esattamente così com’è. Questo è assolutamente controproducente in quanto i muscoli aiutano ad essere più tonici ed a sembrare più magri. Inoltre una volta che si torna a mangiare correttamente si ritorna immediatamente al proprio peso originale, senza aver perso nulla in grasso corporeo, quindi evitate. Per quanto riguarda le diete miracolose, quelle a sole proteine o con due o tre alimenti, anche in questo caso lasciate perdere. È ovvio che mangiando soltanto proteine si andrà a dimagrire, ma non è questo il modo corretto. L’organismo umano necessita dei carboidrati per funzionare correttamente, devono soltanto essere assunti nelle giuste quantità e nel modo corretto, mentre con queste diete proteiche si va si a dimagrire, ma anche in questo caso una volta conclusa la dieta si andranno a riprendere immediatamente i chili persi con fatica.
L'esercizio migliora per eliminare il rotolino non è il crunch ma quello che vedete nella foto sopra (la plank laterale). Funziona perché tutta la fascia laterale del corpo è impegnata a sostenere il nostro peso. In più, quando ci si abbassa e ci si risolleva facendo perno sui fianchi, gli addominali obliqui lavorano in modo molto più intenso che in qualsiasi altro tipo di esercizio.
La prima regola è fare movimento per bruciare calorie e aumentare il metabolismo. Questo avviene solo dedicando quotidianamente del tempo all’esercizio fisico. Nelle palestre i programmi di allenamento sono differenti e potrete scegliere tra corsi di pilates e yoga. Questi, oltre ad aiutarvi a ridurre il giro vita vi faranno rilassare, o scegliere corsi più aerobici, come lo spinning e la zumba. Se la palestra non è il vostro ambiente preferito, potrete optare per la piscina.
Man mano che il nostro corpo si abitua a questi ritmi, possiamo decidere di modificare i tempi aumentando la durata degli esercizi e accorciando quella del riposo. Così facendo eviteremo che il corpo si adatti eccessivamente a questo allenamento e continueremo a bruciare nel tempo, migliorando la nostra capacità di resistenza e massimizzando i risultati. Questi tipi di allenamento andrebbero praticati almeno 2 o 3 volte a settimana.
3- 40 anni. La causa. ‘’Questa è l’età in cui possono manifestarsi problemi alla tiroide che causano sbalzi di peso e rallentano il metabolismo’’ spiega Filippo Ongaro, esperto di medicina anti-aging. Inoltre, man mano che ci si avvicina alla menopausa, l’equilibrio ormonale cambia: il corpo brucia energia più lentamente ed è più facile accumulare grasso.
Ma perché anche chi si allena in palestra non riesce a buttare giù questo rotolino? Decido di intervistare la dottoressa Elena Casiraghi, esperta in nutrizione e responsabile dell’Enervit Nutrition Center for Sport&Wellness a Milano. Elena è anche un'appassionata di triathlon (sport che sta conquistando sempre più donne), quindi tutto ciò che dice, è frutto di una sperimentazione, diciamo, "sulla sua pelle". Ecco le sue dritte, utilissime per tutte, a qualsiasi età.
Se non rientri in una delle situazioni sopra elencate l'unica spiegazione valida all'aumento del tuo punto vita è data dall'accumulo di grasso come conseguenza di un bilancio energetico positivo. Significa in parole povere che nell'ultimo periodo hai consumato meno calorie di quelle che hai introdotto con gli alimenti e questo surplus energetico si è trasformato in grasso di deposito. La soluzione in questo caso sta nella riduzione calorica quotidiana e/o nell'aumento dell'attività fisica.
Come Dimagrire mangiando: Mangiate carne magra per esempio pollame senza pelle, pesce e crostacei. Fate attenzione a non assumere troppi grassi: evitare cibi in scatola, salumi grassi. Evitate formaggi e derivati, cibi fritti, dolci, gelati e anche gli antipasti almeno che non sia una semplice insalata o un altro tipo di verdura. Mangiate molta verdure e in tutte le forme: crude, cotte, nelle minestre. Mangiate della frutta sostituendo il pane e la pasta con dei frutti.
Il libro a mio personale giudizio va acquistato da persone con una corporatura media che hanno qualche kg di troppo e che vogliono giusto eliminare qualche maniglia dell'amore e quella pancetta spuntata dopo un periodo di ingordigia e vita sedentaria (che, comunque sia, non e' mai da vedere come un problema....e lo dico soprattutto alle gentili signorine.... Qualche kiletto in più sta sempre bene)....insomma... Se proprio arrivati alla prova costume non vi sentite a proprio agio potrete seguire questa dieta e questi consigli.

Indipendentemente dal caso in cui si utilizza, ci sono alcune considerazioni di progettazione da tenere a mente. Ogni caso che selezioni dovrebbe, come minimo, avere materiale molto assorbente per gli urti attorno agli angoli dell'iPad e un labbro spesso attorno al pannello frontale. Un caso con queste due caratteristiche è molto importante per garantire che un angolo o uno schermo orientato verso le tessere della cucina non frantumi lo schermo.

Bisogna evitare di mangiare tra un pasto e l’altro: se proprio c’è un attacco di fame bisogna cercare di sopprimerlo bevendo dell’acqua, un caffè o un tè senza zucchero. Per ridurre il senso di fame, prima dei pasti si può bere un bel bicchiere d’acqua e mangiare un’insalata poco condita. Andrebbero evitati i condimenti troppo grassi (sughi elaborati, panna, burro formaggi), optando per l’utilizzo di poco olio d’oliva. I carboidrati sono permessi in piccole dosi e senza grassi aggiunti. Sarebbero da eliminare le bibite gassate, quelle zuccherate e gli alcolici: al massimo un bicchiere di vino rosso al giorno.
Ma è anche essenziale prendersi cura di ciò che mangiamo. Il riposo e altre abitudini di vita, unite alla dieta e allenamento saranno un metodo sicuro per ottenere di più. Cosi saranno visibili migliori risultati per dimagrire velocemente la pancia gambe e glutei. Allo stesso tempo si sta attenti alla salute del corpo , come è stato dimostrato in un’indagine.
In questo caso l’attività fisica assume un ruolo fondamentale, aiutando a tenere alto il metabolismo ed a bruciare correttamente le calorie in più assunte soprattutto attraverso il reintegro dei carboidrati. Una via molto facile è rappresentata dall’uso di farmaci che consentono di dimagrire in fretta senza perdere massa muscolare. Il loro uso però deve essere prescritto da un medico. https://www.youtube.com/watch?v=xpyvL0pb0mo
×