Divano, tv, stanchezza dopo una giornata lavorativa: cosa c’è di più rilassante che stuzzicare qualche snack in questa situazione così accattivante? Se però siete convinte di voler perdere peso in poco tempo, questa è una delle abitudini a cui purtroppo dovrete rinunciare il prima possibile! L’ultimo pasto infatti prima di andare a letto dovrà essere consumato almeno 3 ore prima di andare a dormire, tempo necessario che occorre al nostro organismo per digerire tutto quello che abbiamo assimilato durante la giornata: nella notte la digestione si blocca, e tutto quello che il vostro fisico non avrà fatto in tempo a digerire da sveglio, rimarrà lì bloccato fino al giorno dopo.
Potresti persino eliminare del tutto i carboidrati. Diciamo la verità: perdere 10 chili in due settimane è un'impresa titanica. Per mandare il tuo corpo in chetosi, ovvero lo stato in cui consuma i depositi di grasso e non di glicogeno (che sono esauriti), dovrai seguire una dieta poverissima o priva di carboidrati. Oltre a non mangiare dolci, dovrai evitare verdure che contengono amido (patate, zucche, carote), cereali integrali (quinoa e riso integrale) e frutti zuccherati, come banane, arance e mele.
© 2010-2019 La Cuochina Sopraffina è un marchio registrato di Veruska Anconitano - Tutti i diritti riservati - Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i diritti su testi, fotografie e codice presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono copyright della proprietaria di questo sito e quindi tutti i diritti sono riservati. Non è autorizzata la pubblicazione dei testi e delle foto che non consentano il link al contenuto originale. Ogni violazione alla presente potrà essere perseguita legalmente.

Per dimagrire velocemente non c’è cosa che funzioni meglio di una sana attività fisica correlata ad una dieta sana. Questo binomio è in assoluto quello che funziona meglio per dimagrire, soprattutto per i risultati a lungo termine. Innanzitutto diciamo che l’attività fisica deve essere rapportata alle proprie possibilità, quindi potete scegliere se andare in palestra, in piscina, in bicicletta, a correre o semplicemente a camminare.
Con un corpo mascolino o atletico, lo scopo è quello di creare una silhouette. Chi non ha fianchi pronunciati ha infatti bisogno di creare curve dove non ce ne sono, e soprattutto nei posti giusti. Scegliere un mood ballerina per il tuo abito può essere la mossa giusta, perché un delicato abito che aderisce alla figura senza esagerare esalta il corpo magro rendendolo elegante.

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.
Donne incinte, rallegratevi! Abbiamo l'ULTIMATE hack estivo per te. Prendi quei vecchi vestiti aderenti e aggiungi un pannello posteriore carino per dare al tuo bambino un po 'di spazio. Sperimentando con la larghezza del pannello puoi rendere il vestito stretto o sciolto come desideri. Suggeriamo di tenerlo sul lato più stretto per mettere in mostra quelle incredibili curve di gravidanza!
Sappiamo l’ esercizio riduce la perdita di massa, ciò non significa che sia la perdita di massa grassa. Come noi anche il corpo prende dove gli delizia di più e questi sono gli muscoli. E scizzinoso come noi non gli piace il grasso, Durante gli esercizi fisici non viene eliminato come prima cosa il grasso ma preferisce iniziare dal muscolo.  La dieta dimagrante, pertanto, è essenziale per la cura dei muscoli e nel frattempo la perdita di massa grassa. Per questo quando cominciamo a fare esercizi fisici il primo mese aumentiamo di peso non dimagriamo. Cominciamo a fare la massa muscolare che è più pesante del grasso. 
5) Esami e referti. Parametri ematici alterati (emoglobina glicata, rapporto colesterolo totale/LDL, trigliceridi, transaminasi ecc), in aggiunta ai punti di cui sopra, concorrono ad aumentare il rischio. Queste tematiche vanno approfondite con il medico curante, il quale ha l’importante compito di stabilire se c’è la possibilità di agire semplicemente modificando lo stile di vita prima di passare a terapie farmacologiche.
L’abito da sposa corto è perfetto se amate lo stile anni ‘50 e se avete delle belle gambe da mostrare. L’abito da sposa corto può avere un corpetto più o meno rigido e la gonna, naturalmente sarà corta, al ginocchio se a palloncino o a tubino, a metà polpaccio se a ruota e ampia. I tessuti possono essere diversi. mikado, pizzo, broccato, seta, chiffon, a voi la scelta a seconda dello stile che vi piace. Gli abiti da sposa corti si adattano a cerimonie informali e all’aperto.
Tutto questo adesso è spiegato passo passo in questa guida sul tema della perdita di peso e sull’importanza di una corretta alimentazione. I contenuti di questo libro saranno preziosi per poter iniziare un percorso di dimagrimento efficace. Imparerete quali cibi assumere per poter perdere i chili in eccesso senza stress e come unirli all’attività fisica.

Non saltare i pasti, soprattutto la prima colazione, che deve rimanere abbondante ma nutriente e leggera. Cereali, frutta, yogurt e altri alimenti proteici sono l’ideale per iniziare la giornata. Mangiare una banana dopo aver fatto una lunga passeggiata di primo mattino, per esempio, è un’ottima idea per favorire il dimagrimento senza rinunciare a vitamine e nutrienti necessari per affrontare le attività quotidiane.

Mi sarebbero servite un paio di cinturine misura piccola con bottone in più per il prezzo pagato. Alla fine ho usato solo quelle piccole perché portare pantaloni con questo tipo di giunta a me è risultato scomodo e anche un po' antiestetico. Anche se c è la pettorina da mettere nell'apertura della cerniera a mio avviso è bruttina quando diventa tanto larga.


La dieta dei 17 giorni è strutturata in 4 fasi e nelle prime tre si possono perdere ben 3 kg per volta. Moreno riprende la teoria che sostiene che l’organismo umano si adatta in modo piuttosto rapido alle variazioni dietetiche e, conseguentemente, un regime alimentare, per essere efficace, dovrebbe variare periodicamente, sia per quanto riguarda gli aspetti quantitativi sia per quanto concerne quelli qualitativi; ciò “spiazzerebbe” l’organismo evitando il tipico stallo che in molti casi si osserva a seguito di una riduzione del metabolismo che si verifica quando si segue un regime ipocalorico. 

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni ai nostri siti. 

abiti da sposa da principessa (a ruota, a bustier o a palloncino): sono i classici vestiti voluminosi, tradizionali ed eleganti. il corpetto è stretto, aderente ed è abbinato a una gonna molto ampia che definisce lo stile dell’abito da sposa principessa. Può essere a ruota se è composta da tanti strati di tulle o organza o duchesse sovrapposti e talvolta mantenuta ampia da una struttura di crinolina sotto l’ultimo strato o un cerchio invisibile; a palloncino se l’abito è un unico pezzo, aderente sul busto e con gonna ampia, gonfia e arricciata sull’orlo stretto da una fascia (anche invisibile), proprio a ricreare l’effetto di un palloncino, per una sposa frizzante che non vuole rinunciare all’eleganza; a bustier se la gonna è sempre ampia, ma stavolta è il corpetto il protagonista dell’abito da sposa ed è particolarmente rigido e modellante. Il corpetto evidenzia il décolleté (con scollo a cuore, a punta, o dritto, nasconde i fianchi, ha i lacci sulla schiena ed ha stecche verticali e imbottiture strategiche, che esaltano la figura e il punto vita (qualche volta si trova staccato dalla gonna)
Ricordatevi sempre che il bouquet è un dettaglio molto importante, perchè oltre definire la vostra personalità, aiuta a dare ulteriore risalto all'abito e al trucco sposa, percui non potete sbagliare! Avrete delle damigelle e vi piacerebbe che portassero un mini bouquet simile al vostro? Non dimenticate di scegliere prima i loro abiti da cerimonia, e dopodichè procedete con la scelta delle scarpe da cerimonia. Il loro look sarà impeccabile come il vostro!
Per appiattire la pancia dopo i 40, è necessario seguire lo stesso set di base di istruzioni che una persona di qualsiasi età sarebbe seguire, ma potrebbe essere necessario lavorare un po 'più difficile. Con l'età, si inizia a perdere massa muscolare, e, di conseguenza, le vostre abbassa il metabolismo e bruciare calorie meno efficace rispetto nei tuoi anni più giovane. Per perdere grasso della pancia e appiattire la pancia, è necessario bruciare più calorie che si consumano. Per fare questo, dedicarsi a un programma che incorpora regolare esercizio cardio, allenamento della forza e una dieta ipocalorica sano. Oltre ad essere in grado di pulsante che bottone su i pantaloni con facilità, si otterrà benefici per la salute come il rischio ridotto di malattie cardiovascolari e diabete di tipo 2 quando si perde grasso addominale.
Non tutte hanno un’idea precisa del modello che desiderano e anche le più sicure si troveranno probabilmente a rivalutare forme e tessuti che pensavano di detestare prima di averli indossati. Un’idea per cominciare a orientarsi è quella di utilizzare Pinterest, il social network basato sulla condivisione di fotografie che permette di creare delle “bacheche” a tema in cui salvare i propri favoriti. Da esplorare anche i blog di settore come l’inglese Rock My Wedding e l’australiano The Knot, ricchi di reportage e tutorial fai-da-te.
Almeno due o tre mesi prima. Sembra un tempo infinito, ma credeteci, è necessario. Prima di tutto perchè potreste voler cambiare idea suqualche tipo di fiore, oppure ne vedete dopo un po' uno che potrebbe piacervi molto di più, ma soprattutto tenete in considerazione il volume di quest'ultimo e al tempo che potrebbe essere necessario per realizzarlo o nel caso in cui voleste una tipologia di fiore non proprio di stagione, dovrà essere ordinato e a volte ci mette diverso tempo!
Esercizi per dimagrire: Fare esercizio fisico regolarmente e una abitudini molto efficace per dimagrire pancia e gambe. Gli esercizi più efficaci sono quelli multi articolari per esempio: la panca piana, gli stacchi da terra e gli squat per le gambe. Altri esercizi molto utili sono quelli cardiovascolari ad alta frequenza che permettono di bruciare molte calorie in poco tempo.  
La casa di abiti da sposa spagnola offre una ricca offerta di abiti da sposa corti. In particolare, la collezione di abiti da sposa corti Pronovias si ispira molto agli abiti tradizionali anni ‘50. Gli abiti corti Pronovias sono realizzati in pizzo chantilly o organza, con tonalità cromatiche che vanno dal rosa cipria al bianco crema. I corpetti possono sono decorati con motivi floreali e scollature a barca o a V.
Normalmente una donna nasconde i difetti, per mettere in mostra le parti migliori. Gonne lunghe e stivali occultano grossi polpacci, minigonne mettono in risalto gambe affusolate. II maglione fa da alibi all’assenza di seno, il reggipetto sostiene tettone pendule per esibirle su di un solido davanzale. In sintesi: tutto quello che una donna copre, tu, dallo scontato per brutto. https://www.youtube.com/watch?v=8Y3V_TOPctM
L'applicazione di questi principi, legata alla ragionevolezza delle porzioni e alla giusta ripartizione dei pasti, assicura una solida base di partenza per dimagrire velocemente. Tra l'altro, ciò garantisce (quasi del tutto) anche l'apporto dei micronutrienti (sali minerali e vitamine). L'unico accorgimento supplementare di cui tener conto è quello di mantenere una quota di fibra alimentare che si attesti intorno ai 30g al giorno. https://www.youtube.com/watch?v=n0HX4GZqXRA
1. Prima di recarti in Atelierper la prova dell’abito,documentati guardando foto di abiti pubblicate su internet, nel nostro sito o sulla pagina Facebook dove condividiamo gli abiti in anteprima quando andiamo ai vari Fashion Show, o ovunque tu preferisca, per cercare di individuare lo stile dell’abito che più rispecchia il tuo gusto. E se riesci salvati le immagini, perché quando verrai a trovarci in Atelier ti chiederemo di descriverci come t’immagini il tuo abito e le foto sono di grande aiuto. https://www.youtube.com/watch?v=n7O3Zjk1EYg
Ovviamente ciò non può essere applicato a certi alimenti, come ad esempio quelli per la prima colazione. Tuttavia, anche in tal caso, è possibile migliorare il proprio stile alimentare prediligendo i cibi più IDRATATI rispetto a quelli secchi. NO alle fette biscottate e ai biscotti (in particolar modo evitare quelli dolci e da farina bianca). SI al pane integrale e ai cereali con fibre che, pur essendo secchi, accompagnati al latte (magro o parzialmente scremato), entrano a far parte di un alimento ricchissimo d'acqua. La porzione di cereali da prima colazione potrebbe attestarsi intorno ai 30g.

ATTENZIONE: Il contenuto di questo sito internet ha scopo puramente informativo ed educativo, pertanto non si intende sostituire il parere del medico curante o di un operatore sanitario. Consulta sempre il medico per un consiglio, un trattamento o una diagnosi. Sottoponiti a una visita medica prima di intraprendere qualsiasi regime alimentare o attività fisica. Sviluppato da Alessandro Cuminetti.
Abito da sposa su misura classico, in tulle, pizzo e raso. Corpetto arricchito da delicati ricami di pizzo richiamati anche sulle maniche. La vita è esaltata da un' applicazione a forma di stella. La gonna in raso scivola lunga e morbida. Chiusura con lacci. Disponibile sul nostro ecommerce per abiti da sposa nei colori bianco e avorio.Abito non preconfezionato, ma realizzato sulle tue misure.
Una corretta alimentazione prevede di fare un’abbondante colazione, un pranzo adeguato e una cena leggera. Tra i pasti principali è consigliato fare degli spuntini leggeri e non eccessivi, a base di frutta fresca o secca (mandorle, noci). Sono tanti i nutrizionisti che suggeriscono anche di alimentarsi con frullati e centrifughe di frutta e verdura per disintossicare e drenare l’organismo.
Abito da sposa su misura a sirena, realizzato in tulle e raso con profonda scollatura, contornata da ricami in rilievo,  ripresi anche sulle maniche di tulle e sul bordo della gonna. Sul retro, la schiena e scoperta e c'è un leggero strascico ricamato. Chiusura con zip. L'abito è disponibile nel colore avorio.Abito non preconfezionato, ma realizzato appositamente per te e cucito sulle tue misure. https://www.youtube.com/watch?v=Y-XavXZmpw8
Il grasso nell'area addominale è associato a molti disturbi e malattie, come patologie cardiovascolari, diabete e cancro. Nello specifico, si tratta dello strato più profondo dell'adipe della pancia che mette a rischio la salute; questo perché le cellule di grasso "viscerale" producono in realtà degli ormoni e altre sostanze.[1] Esistono molti stratagemmi pericolosi e inefficaci per perderlo; sebbene non esista alcun rimedio infallibile specifico per l'adipe della pancia, questo articolo descrive la causa dell'aumento del girovita e cosa fare per eliminarlo.
Ricordatevi sempre che il bouquet è un dettaglio molto importante, perchè oltre definire la vostra personalità, aiuta a dare ulteriore risalto all'abito e al trucco sposa, percui non potete sbagliare! Avrete delle damigelle e vi piacerebbe che portassero un mini bouquet simile al vostro? Non dimenticate di scegliere prima i loro abiti da cerimonia, e dopodichè procedete con la scelta delle scarpe da cerimonia. Il loro look sarà impeccabile come il vostro!
Le uova sono perfette per dimagrire perché sono ricche di proteine di qualità che vengono metabolizzate dall’organismo producendo poche scorie azotate, senza quindi far affaticare i reni per smaltirle. La cottura ideale è alla coque poiché meno cuoce, più aiuta a dimagrire. Si possono mangiare fino a 3-4 uova alla settimana se non avete problemi di colesterolo alto. Potete abbinare le uova agli asparagi e al melone, che favorisce la stimolazione della tiroide e la diuresi.
Si SCONSIGLIA di fare un uso frequente di salumi e formaggi grassi (ad esclusione dei 5 o 10g di parmigiano sul primo piatto del pranzo); eventualmente, prediligere roast-beef, prosciutto crudo dolce sgrassato, bresaola e prosciutto cotto sgrassato in porzioni di circa 70-100g (se in sostituzione alla pietanza serale, la metà se inseriti a pranzo dopo il primo piatto). https://www.youtube.com/watch?v=53Bo_28Bx-E
Questo prodotto mi ha subito entusiasmata ed e' una valida alternativa all'acquisto di più capi premaman. I capi premaman li ho comunque dovuti acquistare ma riesco a cambiarmi spesso e a mettere i miei vecchi jeans e pantaloni slim Fit con una maglia che copra la zip. Sono contenta e credo che mi serviranno ancor di più tra un mesetto , ora son quasi al 4 mese e l'elastico più piccolo risulta ancora troppo largo. Pacco arrivato quasi subito. Tutto perfetto direi. Grazie.

Il secondo modello è accostato al corpo ma non mette troppo in evidenza il fianco. Porta l’attenzione verso l’alto ed è adattissimo alle forme ovale, trapezio e rettangolo morbido. Crea volume quindi nella parte alta e contemporaneamente lo toglie nella parte bassa con questo gioco di sovrapposizione di tessuti. Non risulta per questo troppo voluminoso ideale anche per chi ama le linee pulite.


Il vestito è importante nelle relazioni sociali: sappiamo che per certe occasioni è meglio indossare certi abiti e non altri; i vestiti servono per sedurre e piacere , per essere ammirati, o semplicemente per sentirci ‘a posto’, rispettabili agli occhi degli altri. Il vestito è quindi una specie di ‘maschera sociale’ che ci permette di essere a nostro agio con gli altri, di sentirci parte di un gruppo.
L'equilibrio nutrizionale prevede una ripartizione dei macronutrienti energetici pari a: circa il 45-65% di carboidrati, il 25-30% di lipidi ed il resto dell'energia rimanente in proteine; le percentuali possono variare leggermente. Inoltre, la dieta deve garantire l'apporto di sali minerali e vitamine, oltre che di fibre ed altre componenti nutrizionali (fitosteroli, lecitine, polifenoli ecc) https://www.youtube.com/watch?v=-MqB5nq2z2w
×