Benvenuti in biancodoro , dove Storia , servizi e professionalità sono la nostra forza . Assoluta cura dei " dettagli " che , vanno di pari passo nella creazione della bellezza . Ditta Biancodoro , ( da 60 anni ) produzione , vendita e assistenza diretta di : Corredi Sposa , tessili , biancherie per la casa , sistemi di riposo completi , tendaggi , ricami a mano , complementi arredo vari ecc. , ove possibile direttamente a casa Tua . Coperte primo letto ( produzione biancodoro ) a partire da euro 265 ( foto da 2 a 6 ) . Altre proposte si possono visionare nel negozio on line kijiji ebay venditore premium o nella pagina facebook . possibilità di pagamenti rateali senza spese . Per ulteriori informazioni contattare la direzione .
Un esempio di cibi che aiutano a bruciare i grassi sono le fibre che hanno un rilascio lento di energia e quindi posticipano il senso di fame, la frutta e la verdure che contengono molta acqua, ideali da assumere prima dei pasti in modo tale da «tappare il buco», gli alimenti altamente proteici come il pesce e o la carne bianca che fanno sentire pieni o i peperoncini che stimolano il metabolismo perché aumentano la temperatura corporea e quindi inducono il corpo a bruciare più calorie.
Le diete flash non sono mai un buon consiglio da dare se si vuole perdere peso in modo strategico e soprattutto duraturo: tante di queste, infatti, tendono a farci perdere soprattutto liquidi e massa magra, sono veri e propri specchietti per le allodole, e così agendo non facciamo altro che entrare nel circolo vizioso della perdita di peso a fasi alterne, assolutamente controindicata. Questo tipo di diete, troppo repentine, infatti non puntano a bruciare la massa grassa, ossia quella ‘massa’ che rende il nostro corpo più o meno burroso e vera causa del nostro aumento di peso indesiderato, azione che richiederebbe sicuramente molto più tempo e più costanza.
Capita a volte che nel tentativo di ridurre il punto vita si ottengano risultati contrari a quelli sperati. Per esempio il continuo allenamento dei muscoli addominali può causare una eccessiva ipertrofia degli stessi che si traduce in un incremento del volume muscolare e di conseguenza del giro vita (ipotesi in realtà piuttosto rara soprattutto in una donna) . Se però a questo fenomeno, sia pur ridotto, si associano gravi errori nella esecuzione degli esercizi per gli addominali, l'influenza dell'allenamento sull'aumento del giro vita diventa importante.
I risultati, pubblicati online nella rivista Current Biology, possono sembrare non intuitivi, o quanto meno deludenti. “L’opinione dominante è che più si pratica esercizio, più calorie si bruciano ogni giorno”, ha dichiarato Herman Pontzer, professore associato di antropologia alla City University dell’Hunter College di New York e ricercatore principale. Questo studio, secondo Pontzer, avvalora una tesi diversa: “In realtà, non è una banale relazione dose-effetto”, ha affermato. “Il corpo si adatta all’esercizio e lo fa già a livelli moderati di attività”.
Ma affinche ciò accada, bisogna evitare due errori molto comuni. Il primo è  non mangiare o mangiare poco. Il corpo risponderebbe solamente attraverso un sistema di allarme enzimatico-ormonale mediato dal sistema nervoso che porterebbe a risparmiare le “preziose” riserve di grasso e a distruggere la massa magra, vale a dire i muscoli. Il secondo errore da evitare è ridurre o eliminare i carboidrati dalla nostra alimentazione. Solo i carboidrati forniscono ai grassi la chiave di accesso metabolica ai processi di combustione e smaltimento. Niente carboidrati, niente grassi bruciati, ma solo una situazione poco fisiologica per l’organismo.
«Dimagrire significa perdere l’eccesso di grasso corporeo mantenendo la massa magra, cioè la massa muscolare, insieme a un corretto stato di idratazione – continua Cancello – Quando compare la pancia il consiglio pratico è di stare attenti ai grassi (insaccati, salse, formaggi, ecc) e ai grassi nascosti, per esempio, nei prodotti confezionati in vendita al supermercato. Meglio verificare l’etichetta e scegliere i prodotti che abbiamo un contenuto di grassi al massimo del 12% e non superiore.»
Scelto attentamente, però, l’abito corto potrà donarvi grandi soddisfazioni. L’abito da matrimonio corto, infatti, oltre a rivelarsi più sbarazzino, è certamente più comodo da indossare. I lunghi veli degli abiti tradizionali possono renderci tremendamente goffe, durante gli spostamenti. Inoltre, l’abbondanza delle stoffe può contribuire a far sentire molto caldo. Al contrario un abito nuziale corto può essere molto fresco, rendendovi il ricevimento più piacevole, anche in presenza di temperature elevate.
Ciao, ho 36 anni, peso 60 kg, pratico sport 4 volte a settimana, 2 volte nuoto e le altre 2 un percorso con esercizi mirati, glutei, gambe e addominali + 30 minuti di attività aerobica, tapis roulant o bici …alimentazione controllata, 5 pasti al giorno, colazione 30 gr cereali integrali con latte senza lattosio, spuntino 1frutto, pranzo 60 gr di riso integrale con verdure o legumi, spuntino con yogurt di soia o frutto, cena carne o pesce con verdure, condimento un filo d’olio…1 pasto libero a settimana sempre contenuto comunque, non uso zucchero ma miele, bevo 1,5/2 lt di acqua al giorno, tisane drenanti, acquedetox…ma il girovita nn è sottile e tonico come vorrei, 1 kg proprio lì dovrei perderlo…cos’altro dovrei fare? Grazie

D’altra parte, un’ora di corsa al giorno non è sufficiente per dimagrire, se le restanti ore del giorno abbiamo mangiato male. Trascurare completamente le nostre abitudini alimentare rende il processo di dimagrire velocemente impossibile. Praticamente se si trascorrono molte ore sedute, la corsa non fa miracoli. Anche se abbiamo eseguito un’ora al giorno di corsa, è un grande fattore di rischio per la nostra salute. 


Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie, persistenti e di sessione, persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso Questi cookie, inviati sempre dal dominio del sito di navigazione, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).
La fase di attivazione ha lo scopo di riattivare il metabolismo ed è caratterizzata da un’alternanza fra giorni in cui si assumono poche calorie ad altri in cui l’introito calorico è più consistente. Si reintroducono alcuni tipi di carboidrati. Nella fase di attivazione si dovrebbero perdere dai 2 ai 4 kg circa a seconda dei casi (sostanzialmente circa la metà di quello che si dovrebbe perdere nella prima fase).
Vediamo insieme questo primo modello. Questo modello è l’ideale per una donna che ha un fisico a clessidra, che ha un seno prosperoso, una vita sottile ed un fianco generoso. Infatti questo abito mette in evidenza il decolleté, senza avere una scollatura esagerata o che potrebbe mettere in imbarazzo. Ha una vita davvero molto segnata e la gonna ampia mette in secondo piano il fianco, tenendolo sotto controllo. La clessidra infatti è una figura equilibrata con spalle e fianchi allineati ma la gamba è molto tornita ed il fianco molto sinuoso per cui è  facile portare erroneamente in evidenza questa parte facendola sembrare più ampia.
Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni ai nostri siti.
Anche la frutta può essere una buona idea, soprattutto se il tuo matrimonio è in   stile country o shabby chic.   Infatti, potrai creare un segnaposto con spighe di grano e frutta di stagione che può essere perfetto sia per un matrimonio estivo all’aria aperta che per uno autunnale, magari con foglie e ghirlande. L’importante è che siano adeguati alla stagione oppure al luogo   in cui avete deciso di festeggiare. Ad esempio per un matrimonio in Sicilia potrebbero esseri indicati cestini di limoni gialli, altrimenti se avete deciso di sposarvi in inverno o in una località di montagna, una composizione con frutta secca e pigne potrebbe essere un’ottima soluzione.
Come abbiamo già detto, il bouquet deve compensare l’abito ma deve essere in armonia con lo stile della sposa e questo implica che, anche le acconciature da sposa che siano devono essere prese in considerazione quando si tratta di scegliere i fiori. Attenzione quindi se la vostra idea è rivolta verso alcune tipologie nello specifico, in particolare le acconciature sposa semiraccolto che potrebbero prevedere l’uso del velo e/o dei fiori come ad esempio fermagli, coroncine ecc. ecc. Assicuratevi che il fioraio abbia chiaro il look che desiderate ottenere. Infine anche il make up è importante: un trucco sposa naturale e non troppo appariscente farà risaltare i colori dei fiori che comporranno il vostro bouquet.

L’intervento chirurgico, oltre a presentare alcuni rischi, risolve il problema solo temporaneamente. Il paziente, se continua ad assumere più calorie di quante siano necessarie all’organismo per produrre energia, recupererà in breve tempo i chili persi. Il modo migliore e più sano per dimagrire è diminuire la quantità di calorie assunte e aumentare la quantità di calorie bruciate.
Il rilassamento della pelle e dei tessuti sottocutanei della regione addominale è una condizione frequente sia negli uomini che nelle donne dopo i quarant’anni, e non di rado anche prima. Soprattutto nelle donne che hanno avuto una o più gravidanze, oppure in coloro che hanno perso peso rapidamente, senza accompagnare la dieta all’esercizio fisico mirato a tonificare i tessuti e i muscoli dell’addome. Uno scorretto stile di vita, una dieta povera di proteine e ricca di carboidrati e la sedentarietà sono le principali cause che determinano il rilassamento della parete addominale. Scopriamo insieme cosa fare…
Dopo una seconda colazione al rifugio, proseguiamo sul sentiero n. 22 in direzione ovest. Da quì il sentiero di montagna richiede un passo sicuro ed è idoneo solo per chi è allenato! Fino al Lago di Campofosso (45 minuti dal rifugio) il sentiero si presenta sassoso e roccioso. Dal lago proseguiamo per il segnavia 22 per roccie e sassi, qualche tratto è anche un pò esposto e richiede l’assenza di vertigini. Dopo poco tempo siamo finalmente in vetta alla Cima di Terento (2.738 m s.l.m.) e da quì si può ammirare tra l’altro la Val di Fundres, Terento e dintorni da una prospettiva diversa. Per il ritorno scegliamo lo stesso sentiero. https://www.youtube.com/watch?v=tp4EvMoeYq0
La corsa è uno sport che non richiede molti strumenti: bastano un paio di buone scarpe da corsa, un po’ di impegno e costanza e il gioco è fatto. È importante rispettare il tempo di corsa per dimagrire velocemente: deve essere sempre superiore ai 20 minuti per avere i primi effetti dimagranti, anche se l’ideale sarebbe correre almeno 30-40 minuti per 3 volte a settimana.
Seguendo questi pochi consigli e aumentando il movimento fisico è possibile perdere quei pochi chili di troppo in tempi rapidi (difficile dare un’indicazione precisa, ma al massimo cinque chili in due mesi). L’organismo deve essere sempre nutrito (senza appesantirlo ovviamente), ma non bisogna ricorrere a diete troppo drastiche. Se i chili da perdere sono un po’ di più forse è meglio abbandonare i metodi fai da te per perdere peso velocemente e affidarsi alla consulenza di un nutrizionista o di un dietologo.
Anziché pesarti all’inizio e alla fine della settimana, misura il girovita: è il modo migliore per determinare se hai perso grasso a livello della pancia. Le persone con un girovita di oltre 80 cm non devono assolutamente abbandonare il percorso intrapreso per ridurre il grasso in eccesso perché sono a rischio di sviluppare diabete, cardiopatie e tumori.[27]
Se l’alimento è a basso di proteine, il corpo trattiene più acqua. Questa conservazione è particolarmente evidente a livello del ventre e le cosce. Il cibi devono contenere carni magre, pesce e latticini a basso contenuto di grassi. Se volete dimagrire la pancia e gambe si consiglia di valutare quanta acqua hanno gli ingredienti. Per perdere peso si consiglia di consumare carne più dei cereali. 
Una corretta alimentazione prevede di fare un’abbondante colazione, un pranzo adeguato e una cena leggera. Tra i pasti principali è consigliato fare degli spuntini leggeri e non eccessivi, a base di frutta fresca o secca (mandorle, noci). Sono tanti i nutrizionisti che suggeriscono anche di alimentarsi con frullati e centrifughe di frutta e verdura per disintossicare e drenare l’organismo.
Per perdere peso è necessario rinunciare a tutti i cibi buoni: Non è necessario dire addio a tutti gli alimenti più sfiziosi durante la dieta, perchè piccole quantità occasionali di cibo calorico possono rientrare in un piano alimentare adatto a dimagrire; l’obiettivo deve essere sempre quello di mangiare per un totale di calorie inferiore a quelle consumate giornalmente, fatto salvo questo principio piccole sostituzioni occasionali con scelte meno sane.
Nel nuovo studio, c’è un punto in cui il consumo calorico giornaliero diventa indipendente dall’esercizio. Pontzer lo riferisce equivalente a una camminata di circa 3,5 km al giorno. Church ha fatto però notare che lo studio sembra includere pochi partecipanti con livelli di esercizio molto superiori a questo livello. Tirare conclusioni certe diventa dunque difficile. In più, il consumo dell’americano tipico casca ben lontano da dove lo studio registra l’equilibrio del consumo calorico.
Fare sport fa dimagrire ma richiede anche costanza e pazienza: devi vedere lo sport non come metodo per dimagrire, ma come metodo per stare meglio. Quando facciamo attività fisica, il nostro corpo rilascia endorfine che sono responsabili del nostro stato d’animo: è per questo che fare sport rende felici… a patto che si stia facendo qualcosa che ci piace. Non è necessariamente la palestra a farci felici ma si tratta di una scelta davvero soggettiva: potrebbe essere il nuoto, lo yoga, la corsa. Qualsiasi attività fisica, praticata con il sorriso e senza esagerare, aiuta a dimagrire e fa stare meglio. Se poi unisci all’attività fisica sauna e bagno turco per “pulire” il corpo dalle scorie, vedrai dei benefici su più livelli.
Nei nostri sogni di bambine, quasi sempre, c’era un lungo abito da sposa, proprio come quello delle principesse a cui eravamo tanto affezionate. Lasciati da parte i sogni di bambina, nasce l’esigenza di scegliere un vestito da sposa che ci distingua. Allora, c’è chi osa col colore, oppure chi sceglie di valorizzare le proprie forme sinuose. Invece, chi ha la fortuna di possedere delle belle gambe, può scegliere un abito da sposa corto. Gli abiti da sposa corti variano a seconda della lunghezza della gonna: possono arrivare al ginocchio, oppure spingersi più in alto, quasi come fosse una minigonna. In questo approfondimento, quindi, faremo un viaggio fra i vestiti da sposa corti.
Negli outlet di abbigliamento Gas troverai jeans di molti colori e modelli. Visitando il sito ufficiale Gas scoprirai numerosi tipi di pantaloni Gas, in grado di far risaltare le curve femminili; tuttavia, nel negozio di abbigliamento firmato a poco prezzo Micolet potrai comprare i tuoi prodotti preferiti con solamente un paio di click. Registrati e metti nel carrello tutto quello che vuoi.
Anziché pesarti all’inizio e alla fine della settimana, misura il girovita: è il modo migliore per determinare se hai perso grasso a livello della pancia. Le persone con un girovita di oltre 80 cm non devono assolutamente abbandonare il percorso intrapreso per ridurre il grasso in eccesso perché sono a rischio di sviluppare diabete, cardiopatie e tumori.[27]
Come funziona? Alterna sessioni brevi di esercizi ad altissima intensità a periodi più lunghi di esercizi a intensità moderata. Fai dalle 6 alle 10 ripetizioni. Giorno dopo giorno, aumenta gradualmente gli intervalli di tempo di sessione intensa. La maggior parte dei macchinari da palestra è dotata di programmi che prevedono gli intervalli. Puoi selezionare programmi con intervalli sul tapis roulant, la cyclette e l’attrezzo cardiovascolare. Ma puoi scegliere qualsiasi esercizio e trasformarlo in modalità HIIT! Per rendere il tuo allenamento davvero efficace, è importante che tenga conto dei tuoi bisogni, quindi ricorda che, se sei agli inizi, è molto importante consultare un personal trainer, che potrà indicarti la retta via da intraprendere.

«Per gli uomini 102 cm di circonferenza vita è già un parametro che rappresenta un rischio di sviluppare una patologia cardiovascolare. – dichiara Simona Ferrero, medico specialista in Scienza dell’alimentazione, responsabile medico della sede Procaccini dell’Istituto Auxologico di Milano – Rischio moderato: tra 95-102 cm, sotto i 95 cm va bene. Per le donne: la circonferenza vita normale è sotto gli 80 cm, mentre rischio elevato è sopra gli 88 cm » Importante considerare anche un altro dato che mette in relazione il rapporto vita-fianchi. Dovrebbe essere sotto lo 0,95 per gli uomini (la circonferenza vita deve essere inferiore o uguale a quella dei fianchi), quindi il rapporto dovrebbe essere inferiore a 1. Per le donne il rapporto vita-fianchi raccomandato è 0,8».


Per le spose più tradizionaliste, si possono scegliere anche guanti decorati, lunghi o corti, capaci di dare quel tocco in più, chic e raffinato. Il raso e il pizzo rimangono i due tessuti più richiesti e il bianco il colore più gettonato. Perfetti prima della cerimonia, si tende a non indossarli più, per avere le mani libere per l’anello, ma spesso si possono rimettere per le foto e per il tragitto dalla cerimonia al ricevimento. https://www.youtube.com/watch?v=Hg_2edlILdM

Il terzo esempio è ideale per la donna rettangolo o triangolo inverso ovvero per chi ha la vita dritta o poco segnata perché sottolinea la proporzione delle spalle con il bacino ma passa in secondo piano il tuo punto debole ovvero la vita. In consulenza di immagine quando si vuole distogliere l’attenzione da un punto debole si dice “far scivolare lo sguardo da..” Chi guarda la sposa non è attirato in quel punto e quindi quel punto non è messo in evidenza e lo sguardo scivola.
Se si va in palestra come andavo io di sera. Tornavo alle 20 - 21h e chi ha voglia di preparasi una cena come si deve. Allora si mangia quello che si trova. Ma quelli di solito sono solo spuntini pieni di grasso che non servono al muscolo stra sfiniti per l'esercizio. Cosi il muscolo non cresce e non consuma nemmeno il grasso in eccesso. E indovina dove si depositava questo peso in eccesso. Nella pancia e maniglie del amore. Quanto amore avevano le mie maniglie del amore. Ma durante la giornata non mangiavo molto --- pensavo.
Una pelle abbronzata ha sempre il suo fascino, soprattutto in contrasto con il bianco dell’abito da sposa. Ma a meno che non vi sposiate tra agosto e settembre o non andiate in vacanza ai Caraibi prima del matrimonio, non è facile riuscire ad avere un’abbronzatura perfetta. Ecco allora degli stratagemmi per ottenerla senza sforzi, persino mentre impacchettate le bomboniere di matrimonio. State attente solo a scegliere il trucco sposa adeguato!
Il kit premaman Belly Belt permette di convertire in abbigliamento premaman il normale abbigliamento. Ogni kit contiene 4 cinturini elasticizzati di differenti misure dotati di bottone e asola e 3 fascette in tessuto nei colori denim, nero e bianco, per coprire il divario nell’abbottonatura dei vostri jeans, gonne e pantaloni. Questo facile sistema funziona indifferentemente con le abbottonature anteriori, laterali o posteriori dei vestiti.
Ho quasi ottanta anni di ginnastica solo la bici una ora al giorno pane non ne mangio due fette integrali al mattino nel tè ai pasti un primo insalata formaggio o prosciutto frutto caffè un bicchiere di vino sera secondo o minestrone formaggio senza pane frutto vino un bicchiere caffè,qualche volta al sera prima di andare a letto camomilla con piccolo dolcetto però la mia pancia diventa sempre più grande. Tutto i miei kg 30 in più sono nella pancia. Gradirei un piccolo consiglio grazie GIANCARLO

Gli ormoni catabolici per eccellenza sono: glucagone ed adrenalina; al contrario, quello anabolico per eccellenza è l'insulina. Esiste poi un mediatore anabolico quantitativamente meno importante, che esercita un effetto catabolico sul tessuto adiposo ma anabolico sulla proteosintesi; si tratta del fattore di crescita insulino-simile (IGF-1) secreto grazie allo stimolo della famosissima somatotropina. Altri importanti mediatori sono il testosterone e gli ormoni tiroidei.
Divano, tv, stanchezza dopo una giornata lavorativa: cosa c’è di più rilassante che stuzzicare qualche snack in questa situazione così accattivante? Se però siete convinte di voler perdere peso in poco tempo, questa è una delle abitudini a cui purtroppo dovrete rinunciare il prima possibile! L’ultimo pasto infatti prima di andare a letto dovrà essere consumato almeno 3 ore prima di andare a dormire, tempo necessario che occorre al nostro organismo per digerire tutto quello che abbiamo assimilato durante la giornata: nella notte la digestione si blocca, e tutto quello che il vostro fisico non avrà fatto in tempo a digerire da sveglio, rimarrà lì bloccato fino al giorno dopo.

Qual differenza fra il vestiario de' nostri contadini, e il cittadinesco. Eppure perché siamo avvezzi a vederlo, questa differenza non ci fa nessun senso, e non ci produce alcuna impressione di deformità o di ridicolo, come però fa una anche minor differenza di vestire che si veda in uno straniero ec. Similmente possiamo dire de' vestiari ridicolissimi de' nostri frati, preti, monache ec.

Tutti i partecipanti hanno indossato per una settimana un dispositivo che ne registrava i livelli di attività; i ricercatori hanno poi impiegato test standard per misurare il consumo settimanale totale di calorie di ciascuno. Prevedibilmente, i soggetti con livelli moderati di attività bruciavano qualche caloria in più (in media, circa 200) dei soggetti sedentari, l’attività più intensa, però, non aggiungeva alcun beneficio, almeno in termini di consumo calorico.


Fare in modo che tutta la famiglia si diverta a Halloween non significa che devi spendere una fortuna per un travestimento. È vero che attualmente hai molte opzioni e varietà su Internet o negozi fisici, ma ci sono molte opzioni per risparmiare considerando che questo tipo di costumi sono solitamente usati una sola volta. Alla fine, comprare un costume per Halloween non è un buon investimento.
Hai un nuovo Chromebook brillante e vuoi sfruttarlo al meglio. Buona! Nonostante la credenza popolare, i Chromebook sono in realtà macchine ad alta produttività, specialmente quando trovi gli strumenti adatti per il lavoro a portata di mano. CORRELATI: I Chromebook sono più di "Solo un browser" Stiamo andando suddividila in categorie diverse per aiutarti a trovare più facilmente ciò che stai cercando.
Non saltare i pasti. Anche se fossi tentato di saltare la colazione o non mangiare per un giorno, dovresti resistere e non farlo. Il digiuno prolungato può portare alla diminuzione della massa muscolare e altri problemi di salute, ma può anche rendere più difficile il dimagrimento. Quando il corpo umano non riceve abbastanza nutrimento, inizia automaticamente a conservare calorie rallentando il metabolismo. Potresti notare un dimagrimento significativo nei primi giorni, ma alla fine delle due settimane, probabilmente lo riprenderai tutto.[6]
In particolare, nell’abito da sposa corto classico il corpetto è solitamente in pizzo. In questo caso, esso può essere ornato con perline, paillette, pietro o altro. Lo scollo, poi, può essere a cuore, mentre sul retro si può trovare un’apertura a V. Per quanto riguarda i tessuti della gonna dell’abito nuziale corto, invece, spesso viene impiegato il tulle, che può contribuire a dare maggiore volume.

Normalmente una donna nasconde i difetti, per mettere in mostra le parti migliori. Gonne lunghe e stivali occultano grossi polpacci, minigonne mettono in risalto gambe affusolate. II maglione fa da alibi all’assenza di seno, il reggipetto sostiene tettone pendule per esibirle su di un solido davanzale. In sintesi: tutto quello che una donna copre, tu, dallo scontato per brutto. https://www.youtube.com/watch?v=8Y3V_TOPctM
×