Tra le varie collezioni (specialmente quelle di abiti da sposa 2016), vi è sempre una gran quantità di abiti da sposa in pizzo francese. Sempre più spesso, che sia sulle passerelle di Londra, Parigi, Milano o New York, sono decine i capi realizzati totalmente in pizzo francese. Certo, si tratta di un evergreen, ma i motivi di tanto successo a distanza di anni non può di certo essere ascritto a quest’unico fattore: il romanticismo che ancora oggi emana un abito da sposa in pizzo francese non conosce età! Le decorazioni come un ramo che si interseca e sale lungo la gonna, o le immancabili rose che si schiudono lungo la spalla, sono tutti elementi che regalano al pizzo francese un fascino senza tempo.

La pancia piatta è il sogno di tutte le donne, soprattutto in vista dell'arrivo dell'estate e della temuta prova costume: come fare ad averla? Quale dieta bisognerebbe seguire per far dimagrire la pancia o sgonfiarsi? Quali sono gli sport più indicati, e gli esercizi da eseguire, per avere addominali scolpiti? Esistono dei rimedi naturali, o dei rimedi della nonna, per ottenere una pancia piatta in poco tempo? Sono le domande che tutte si pongono, e c'è una risposta per ciascuna di esse. Ecco perché abbiamo pensato di darti una serie di consigli su come avere una pancia piatta, senza esagerare e senza ricorrere a soluzioni drastiche, spesso poco efficaci.


Se invece vuoi sperimentare, prova con l’Interval Traning: considerato tra tecniche allenanti più efficaci, consente di bruciare molti più grassi rispetto ad un semplice allenamento aerobico. Questo avviene perché prevede esercizi ad alta intensità da eseguire per un periodo di tempo limitato e intervallati da brevi sessioni di flessioni, balzi, saltelli e piegamenti.
Certo, dirlo sembra facile e quasi scontato, ma nella pratica come stiamo messi? Non troppo bene. Basti pensare al fatto che gli zuccheri sono contenuti in cibi e bevande che assumiamo di routine, senza neanche rendercene conto, e che magari pensiamo anche ci facciano bene. Un esempio? State facendo un allenamento intensivo, sono già passati 40 minuti, siete assetati e sentite di aver bisogno di sali. Nel distributore a due passi da voi ci sono almeno quattro gusti di Gatorade diversi. Che fate? Io qualche idea ce l’avrei!
D’altra parte, un’ora di corsa al giorno non è sufficiente per dimagrire, se le restanti ore del giorno abbiamo mangiato male. Trascurare completamente le nostre abitudini alimentare rende il processo di dimagrire velocemente impossibile. Praticamente se si trascorrono molte ore sedute, la corsa non fa miracoli. Anche se abbiamo eseguito un’ora al giorno di corsa, è un grande fattore di rischio per la nostra salute. 
Infine evitate le diete drastiche o il digiuno, perché i risultati così ottenuti saranno persi in pochissimo tempo una volta abbandonate questi tipi di dieta, che tra l’altro non fanno bene al vostro organismo. Per dimagrire velocemente non vi occorre altro che un’alimentazione sana ed intelligente, attività fisica misurata, pazienza, perseveranza ed il giusto riposo.

I risultati, pubblicati online nella rivista Current Biology, possono sembrare non intuitivi, o quanto meno deludenti. “L’opinione dominante è che più si pratica esercizio, più calorie si bruciano ogni giorno”, ha dichiarato Herman Pontzer, professore associato di antropologia alla City University dell’Hunter College di New York e ricercatore principale. Questo studio, secondo Pontzer, avvalora una tesi diversa: “In realtà, non è una banale relazione dose-effetto”, ha affermato. “Il corpo si adatta all’esercizio e lo fa già a livelli moderati di attività”.


Se volete mangiare proteine ad ogni pasto bisogna che facciate uno sport altrimenti assolutamente non vi servono…a parte che anche la pasta ha 13 grammi di proteine all’etto,anche se hanno uno scarso valore biologico…ma se non fate sport,il latte la mattina,lo yogurt a merenda,la carne la sera e le proteine vegetali della pasta bastano,senza bisogno del secondo a pranzo…anche se le proteine non hanno il potere “ingrassante” dei carboidrati,se prese in eccesso fanno male…poi ovviamente se corri 15 chilometri al giorno non ti fanno assolutamente niente nemmeno le uova intere ogni giorno…però io questa utilità di tutte ste proteine non la vedo,diciamo piuttosto che dobbiamo imparare a usare l’olio extra vergine xké metterne un cucchiaino è veramente una miseria
Ovviamente ciò non può essere applicato a certi alimenti, come ad esempio quelli per la prima colazione. Tuttavia, anche in tal caso, è possibile migliorare il proprio stile alimentare prediligendo i cibi più IDRATATI rispetto a quelli secchi. NO alle fette biscottate e ai biscotti (in particolar modo evitare quelli dolci e da farina bianca). SI al pane integrale e ai cereali con fibre che, pur essendo secchi, accompagnati al latte (magro o parzialmente scremato), entrano a far parte di un alimento ricchissimo d'acqua. La porzione di cereali da prima colazione potrebbe attestarsi intorno ai 30g.
Che sia alta o bassa, se è curata nei dettagli renderà speciale ogni abito. Solitamente viene portata con i modelli che hanno un’ampia scollatura posteriore a V, perché cattura l’attenzione proprio sulle spalle. Quindi se il tuo è uno stile romantico, la coda sarà la scelta migliore. Evitala invece se il tuo abito ha un dettaglio proprio sulla parte posteriore, come bottoni sul collo o ricami.
Se mangiate più frutta e verdura lo stomaco si riempie prima, e quindi diminuisce lo spazio a disposizione degli alimenti ricchi di calorie. Sostituite gli spuntini ricchi di calorie con frutta e verdura a basso contenuto calorico: ad esempio invece di una bustina di patatine che è ricca di calorie, potete fare uno spuntino croccante, più leggero e molto più ricco di vitamine mangiando una carota o un po’ di sedano.
In questo caso l’attività fisica assume un ruolo fondamentale, aiutando a tenere alto il metabolismo ed a bruciare correttamente le calorie in più assunte soprattutto attraverso il reintegro dei carboidrati. Una via molto facile è rappresentata dall’uso di farmaci che consentono di dimagrire in fretta senza perdere massa muscolare. Il loro uso però deve essere prescritto da un medico. https://www.youtube.com/watch?v=xpyvL0pb0mo
×