Il movimento aiuta a bruciare calorie in eccesso e rimodellare il corpo. Fra le attività fisiche che si possono iniziare a fare partendo da zero e senza bisogno di particolari abilità c’è la corsa. Basteranno 3 uscite alla settimana anche solo di 30/40 minuti per vedere in poco tempo i primi risultati. Se proprio non vi piace correre, camminate: in questo caso mettete in conto un’ora di camminata veloce al giorno per 5 giorni alla settimana.

Ci tengo a precisare che anche l'estremizzazione della dieta non rappresenta un comportamento corretto. Pur col sostegno di certi integratori alimentari, organizzare la dieta abbattendo i carboidrati (nella speranza di aumentare l'ossidazione dei grassi) può determinare l'incremento eccessivo del catabolismo muscolare; è dunque sufficiente assumere non meno del 45% di carboidrati, a basso indice glicemico e facendo attenzione a non eccedere con le porzioni (un carico glicemico eccessivo potrebbe sollecitare eccessivamente l'aumento di insulina).
Infine, ricordate sempre che determinazione, forza di volontà e positività saranno i principi cardine che dovranno accompagnarvi durante la vostra dieta. Niente di forzato o estremo. Vivete le vostre giornate con serenità e pazientemente. Riuscirete sicuramente ad ottenere ottimi risultati! Tantopiù dovrete cercare di non fare in modo che lo stress prematrimoniale non prenda il sopravvento e vi porti a mangiare di più: non fate una questione di stato se vi rendete conto che quell'acconciatura sposa che avevate visto su una rivista non vi sta bene. Ce ne sono tante altre tra cui scegliere!
L’abito nuziale corto moderno, invece, si presenta in pizzo e merletti, solitamente con colori pastello dal vago sapore di boho chic. Fra i vestiti sposa corti moderni, poi, c’è anche il dual dress: in questo caso, l’abito è dotato di un codé, che può essere rimosso in qualsiasi momento. L’abito da sposa tradizionale si trasforma così in un abito da sposa corto, perfetto per un rinfresco nuziale meno formale.
© 2010-2019 La Cuochina Sopraffina è un marchio registrato di Veruska Anconitano - Tutti i diritti riservati - Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i diritti su testi, fotografie e codice presenti su questo sito, ove non diversamente indicato, sono copyright della proprietaria di questo sito e quindi tutti i diritti sono riservati. Non è autorizzata la pubblicazione dei testi e delle foto che non consentano il link al contenuto originale. Ogni violazione alla presente potrà essere perseguita legalmente.
L'equilibrio nutrizionale prevede una ripartizione dei macronutrienti energetici pari a: circa il 45-65% di carboidrati, il 25-30% di lipidi ed il resto dell'energia rimanente in proteine; le percentuali possono variare leggermente. Inoltre, la dieta deve garantire l'apporto di sali minerali e vitamine, oltre che di fibre ed altre componenti nutrizionali (fitosteroli, lecitine, polifenoli ecc) https://www.youtube.com/watch?v=-MqB5nq2z2w
×