Per semplicità possiamo suddividere il grasso corporeo in due grossi tipi: sottocutaneo e viscerale. Come riconoscerli? Il grasso sottocutaneo è situato in superficie, tra pelle e muscoli. Per intenderci, è quello che possiamo afferrare. Lo troviamo sugli arti, sui glutei e sul tronco. Il grasso viscerale è situato in profondità attorno agli organi centrali del corpo come il fegato, l’intestino e il cuore. Non possiamo afferrarlo, ma solo comprimerlo.
Affronta i dubbi. Probabilmente avrai paura di ciò che l'altra persona è capace di fare, a volte non ti fiderai, altre dubiterai di lei. La cosa migliore che puoi fare, a meno che tu non abbia le prove che qualcosa di sospetto è in corso, è parlare della tua frustrazione riguardo alla lunga distanza, oppure confida a un amico i tuoi dubbi. In questo modo riuscirai a farli uscire allo scoperto e saranno meno velenosi.
Colore, forma e tessuto dell’abito sono aspetti importanti da tenere a mente quando si sceglie il bouquet. Quest’ultimo, infatti, è l’accessorio della sposa per eccellenza oltre alle scarpe eleganti per il vostro gran giorno, e deve essere in perfetta armonia con il suo look, soprattutto con l’abito. Come regola generale, considerate che per abiti da sposa semplice o minimal, che dir si voglia, potete osare un mazzo di fiori elaborato per dare quel tocco in più al vostro stile. Per abiti molto elaborati e che prevedono anche il velo, meglio optare per un bouquet più sobrio, in grado di compensare il look.

Per capire la quantità di proteine che ognuno di voi dovrà consumare ogni giorno vi consigliamo, se ne avete la possibilità, anche di fare una misurazione con le suddette pedane impedenziometriche da un nutrizionista, da un personal coach o da un dietologo, in modo che sia un professionista a farvi il calcolo iniziale in base alle vostre esigenze ed in base alla vostra composizione corporea. Assolutamente NO alle diete dell’amico o del vicino di casa, quello che arriva da te e dice ‘prova questa dieta che mi hanno dato, ho perso chili in pochissimo tempo!’. Se quella dieta gli è stata data da un professionista, questo avrà lavorato sul SUO fisico, sulla SUA struttura, non sulla vostra! Meglio spendere qualche soldo in più ma essere certi di quello che andremo a fare, il nostro corpo va protetto sempre, è il patrimonio più importante e delicato che abbiamo!
Ma affinche ciò accada, bisogna evitare due errori molto comuni. Il primo è  non mangiare o mangiare poco. Il corpo risponderebbe solamente attraverso un sistema di allarme enzimatico-ormonale mediato dal sistema nervoso che porterebbe a risparmiare le “preziose” riserve di grasso e a distruggere la massa magra, vale a dire i muscoli. Il secondo errore da evitare è ridurre o eliminare i carboidrati dalla nostra alimentazione. Solo i carboidrati forniscono ai grassi la chiave di accesso metabolica ai processi di combustione e smaltimento. Niente carboidrati, niente grassi bruciati, ma solo una situazione poco fisiologica per l’organismo.
Come funziona? Alterna sessioni brevi di esercizi ad altissima intensità a periodi più lunghi di esercizi a intensità moderata. Fai dalle 6 alle 10 ripetizioni. Giorno dopo giorno, aumenta gradualmente gli intervalli di tempo di sessione intensa. La maggior parte dei macchinari da palestra è dotata di programmi che prevedono gli intervalli. Puoi selezionare programmi con intervalli sul tapis roulant, la cyclette e l’attrezzo cardiovascolare. Ma puoi scegliere qualsiasi esercizio e trasformarlo in modalità HIIT! Per rendere il tuo allenamento davvero efficace, è importante che tenga conto dei tuoi bisogni, quindi ricorda che, se sei agli inizi, è molto importante consultare un personal trainer, che potrà indicarti la retta via da intraprendere.
Per dimagrire e per mantenere i risultati della dieta, dovete iniziare con il piede giusto: ad esempio se vi dite “Se riuscirò a seguire questa dieta solo per alcune settimane, ce la farò a perdere da due a cinque chili”, probabilmente recupererete il peso perso. Provate invece a motivarvi dicendo: “Mi impegno a seguire una condotta di vita più sana.”

I muscoli sono lo “strumento” più importante per bruciare i grassi del corpo. Perché incrementino questa loro preziosa attività è necessario aumentarne le dimensioni. Avere più muscoli significa consumare più ossigeno e calorie (il grasso brucia solo in presenza di ossigeno), soprattutto a riposo, quando leggiamo, guardiamo la televisione o dormiamo. Sì, perché anche nel sonno si bruciano calorie.

Non mangiare dopo una certa ora. Molte persone hanno successo con una dieta a ore. In questo tipo di dieta dovrai decidere di non mangiare dopo una certa ora, ad esempio dopo le 8 di sera. Mangiare di notte è spesso molto dannoso per la maggior parte delle persone, perché la TV è accesa e anche gli amici mangiano. Questo sacrificio può essere emotivamente difficile, ma è molto utile.
4.  Molto importante è la scelta del pubblico che ti accompagna. La scelta dell’abito è un momento che va vissuto in intimità. Non è uno show per altri che distoglie solo concentrazione. Scegli con molta cura le persone che vengono con te. Consigliamo solo famigliari stretti o persone che ti conosco benissimo e ti consigliano rispettando il tuo gusto, stile e personalità. Dunque poche persone (indicativamente massimo tre) e fidatissime. E ricordati che più persone vedono il tuo abito meno effetto sorpresa ci sarà il giorno del tuo matrimonio, quando veramente dovrai lasciare tutti a bocca aperta per ammirarti nel momento in cui il risultato finale sarà perfetto, con l’abito personalizzato sul tuo corpo, il trucco e l’acconciatura.
Si SCONSIGLIA di fare un uso frequente di salumi e formaggi grassi (ad esclusione dei 5 o 10g di parmigiano sul primo piatto del pranzo); eventualmente, prediligere roast-beef, prosciutto crudo dolce sgrassato, bresaola e prosciutto cotto sgrassato in porzioni di circa 70-100g (se in sostituzione alla pietanza serale, la metà se inseriti a pranzo dopo il primo piatto).

Indipendentemente dal caso in cui si utilizza, ci sono alcune considerazioni di progettazione da tenere a mente. Ogni caso che selezioni dovrebbe, come minimo, avere materiale molto assorbente per gli urti attorno agli angoli dell'iPad e un labbro spesso attorno al pannello frontale. Un caso con queste due caratteristiche è molto importante per garantire che un angolo o uno schermo orientato verso le tessere della cucina non frantumi lo schermo.
Per quel che concerne il protocollo di attività fisica, quello misto è senz'altro il più completo ma necessita di un'organizzazione molto accurata; pertanto, dovrebbe essere stilato da un professionista. L'alternativa più sicura è sempre quella dell'attività aerobica moderata e protratta, ovviamente nel rispetto di eventuali patologie o condizioni speciali.

Nelle donne i chili sono principalmente nei fianchi, glutei e cosce. I motivi sono ormonali e genetici e sono accompagnati in determinati momenti del ciclo di una ritenzione d' acqua. Oggi forniamo cinque suggerimenti e trucchi per combattere questi grassi che vengono messi in un luogo più adeguati. Dimagrire in quelle parti, sempre difficili da rimuovere (le maniglie del amore).

Abito da sposa da principessa monospalla in taffetà e organza. La monospallina è impreziosita da una rosa in tessuto fatta a mano. Il bustino è decorato da ricami in pizzo diagonali e perline. Gonna ampia ma lineare, rivestita di morbida organza e appuntata con rose in tessuto in vita. Strascico standard 30 cm. Consigliato sottogonna. Abito non preconfezionato, ma cucito sulle tue misure.
Non saltate mai un pasto, a partire dalla prima colazione, che dev'essere il più abbondante della giornata. Vale sempre il trucco: colazione da regine, pranzo da principesse e cena da povere. Se cominciate la vostra giornata con una colazione abbondante, avrete le energie necessarie per affrontare la giornata e tutto il tempo che vi serve per bruciare calorie.
Gli utenti che visionano i nostri siti, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità. Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di: memorizzare le preferenze inserite, evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password, analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti dai Siti per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.
L’aceto di mele aiuta a dimagrire ma, soprattutto, tiene bassi i livelli di insulina che consentono di rompere i grassi e aiutano il dimagrimento. Non solo, perché l’aceto di mele è anche drenante e depurativo oltre ad essere considerato un alimento termogenico, che aiuta ad accelerare il metabolismo. Scopri di più sull’aceto di mele cliccando qui.

Chi ha una massa muscolare maggiore è in grado di consumare più calorie senza ingrassare rispetto a chi ha una massa muscolare minore. Maggiore è la massa muscolare, infatti, maggiore è la quantità di calorie bruciata, anche stando a riposo! Pertanto costruire i muscoli con l’esercizio e l’attività fisica è un buon modo per riuscire a bruciare regolarmente più calorie. Usando un linguaggio scientifico, i medici esprimono lo stesso concetto dicendo: “L’attività fisica fa aumentare il metabolismo”.
L’abito da sposa sottoveste è una variante dell’abito da sposa a tubino, con cui ha in comune la mancanza totale di volume. La differenza è nel tessuto e nella struttura: l’abito da sposa sottoveste scende lungo il corpo in maniera morbida e scivolata, proprio come il capo di lingerie da cui prende il nome e il tessuto in cui è realizzato, leggero e lucido (spesso seta, raso o duchesse) avvolge la silhouette della sposa come una seconda pelle, evidenziandone le forme più pronunciate. L’abito da sposa sottoveste è essenziale, certo, ma estremamente elegante, reso incantevole anche dall’ampia scollatura che evidenzia le forme del seno e dalle spalline sottili che, spesso, sulla schiena, sono arricchite da strass e dettagli luminosi o ricami in pizzo.
Normalmente una donna nasconde i difetti, per mettere in mostra le parti migliori. Gonne lunghe e stivali occultano grossi polpacci, minigonne mettono in risalto gambe affusolate. II maglione fa da alibi all’assenza di seno, il reggipetto sostiene tettone pendule per esibirle su di un solido davanzale. In sintesi: tutto quello che una donna copre, tu, dallo scontato per brutto. https://www.youtube.com/watch?v=8Y3V_TOPctM
Come già anticipato in precedenza, fossimo in voi sceglieremmo di certo il pizzo fatto a mano, principalmente per due ordini di motivi: il primo, ovviamente, è che si tratta di un pizzo unico al mondo, tessuto su misura per voi secondo i vostri gusti e le vostre esigenze; in secondo luogo, il pizzo fatto a mano ha una raffinatezza che è impossibile da raggiungere per il pizzo industriale! Piccolo dettaglio da non trascurare: se per il vostro abito da sposa sceglierete il pizzo fatto a mano, ricordate che il prezzo salirà in maniera esorbitante: se volete scegliere abiti da sposa economici, non è proprio questo il caso! Ma, in fondo, gli abiti da sposa in pizzo fatto a mano sono fatti per le occasioni speciali: ne trovate una più speciale di questa?
Riguardo all’attività fisica, i risultati degli studi sin ora fatti sono chiari: i tipi di allenamento adatti per combattere l’adipe viscerale sono di tipo prolungato e continuo a medio-alta intensità, oppure di tipo intervallato ad alta intensità (high intensity interval training – Hiit). Recenti studi hanno messo a confronto i due tipi di allenamento ed entrambi hanno mostrato comparabili effetti di dimagrimento sul grasso viscerale, a parità di calorie bruciate. Pertanto, l’Hiit si rivela un vantaggio per coloro che non hanno molto tempo da dedicare all’attività fisica. Sono infatti sufficienti 20 minuti di attività fisica intensa intervallata (fasi di alta intensità seguita da fasi di bassa intensità, ripetute ciclicamente) 3-4 volte a settimana per avere ottimi risultati (contro i 40-45 minuti minimi necessari per l’allenamento prolungato e continuo).
Tuttavia, solo le erbe non devono essere utilizzati per perdere peso. Una qualche forma di esercizio fisico è necessario per perdere peso in modo efficace. Ci sono molti facili esercizi a casa da scegliere. Quindi, bilanciare il vostro programma di perdita di peso con l’esercizio, una dieta sana e integratori / tisane naturali. Ecco una lista di 10 erbe che vi aiuterà a perdere peso più velocemente. https://www.youtube.com/watch?v=7YFehC_Q27Q
Come perdere peso velocemente: se cerchi su Google l’elenco di articoli, guide e consigli per seguire diete per dimagrire in fretta è praticamente infinito. Si va da chi consiglia di assumere solo acqua per un certo periodo di tempo, a chi consiglia di mangiare solo proteine, senza dimenticare chi propone un periodo di sport folle e chi invece parla di trattamenti estetici. In realtà, siamo proprio sicuri che esistano diete che consentono di dimagrire velocemente? Non sarebbe più corretto parlare di regimi alimentari bilanciati che aiutano il dimagrimento?

Questo perché quando il corpo lavora con i pesi ed a corpo libero inizia a consumare acqua e le energie fornite dai carboidrati assunti prima dell’allenamento. Quando andrete a fare attività aerobica il corpo avrà già usato le energie disponibili, perciò andrà a bruciare le riserve di grasso molto più efficientemente, mentre se fatta all’inizio l’attività aerobica brucia prevalentemente acqua e poco più per i primi 30 minuti.

Ma come possono tutti questi esercizi aumentare il punto vita? In realtà, non si verifica un aumento del punto vita ma un'alterazione dell'equilibrio fisiologico del bacino con conseguente iperlordosi lombare e apparente rigonfiamento addominale. La pancia, in sostanza, appare più gonfia, più in fuori anche se in realtà la massa grassa non è aumentata.


In ogni caso, quale che sia il modello di abito da sposa che scegliere, dovete sapere che potreste contenere le spese. Il minor impiego di stoffa, infatti, consentirà di ridurre il budget per il vostro abito. Budget che, tuttavia, potreste impiegare per qualche accessorio che valorizzi un abito corto. Un esempio? Con le gambe così in mostra, vi risulterà quasi naturale scegliere delle scarpe da matrimonio preziose.
Il vestito è importante nelle relazioni sociali: sappiamo che per certe occasioni è meglio indossare certi abiti e non altri; i vestiti servono per sedurre e piacere , per essere ammirati, o semplicemente per sentirci ‘a posto’, rispettabili agli occhi degli altri. Il vestito è quindi una specie di ‘maschera sociale’ che ci permette di essere a nostro agio con gli altri, di sentirci parte di un gruppo.
Potete scrivere al responsabile del trattamento Responsabile Privacy, al seguente indirizzo email rlenzini@pacinieditore.it per avere maggiori informazioni e per esercitare i seguenti diritti stabiliti dall’art. 7, D. lgs 196/2003: (i) diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali riguardanti l’interessato e la loro comunicazione, l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; (ii) diritto di ottenere gli estremi identificativi del titolare nonché l’elenco aggiornato dei responsabili e di tutti i soggetti cui i suoi dati sono comunicati; (iii) diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati relativi all’interessato, a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazioni commerciali. https://www.youtube.com/watch?v=3ZVS9FaPvXc
×