PERDIPESOCONME: COME DIMAGRIRE IN MODO SANO E NATURALE PerdiPesoConMe! è il Portale di Nutrizione e Dimagrimento di Cinzia Tarchini, Naturopata, Consulente Nutrizionista e Diet Coach Master PNL. In collaborazione con il suo staff di medici è autrice del Metodo PerdiPesoConMe, un programma per dimagrire basato sui protocolli della dieta mediterranea, con programmi alimentari personalizzati, accompagnamento giornaliero con video online. La nostra mission è diffondere una corretta educazione alimentare, per aiutare le persone a ritrovare il proprio peso forma grazie ad uno stile di vita sano che possa durare per tutta la vita. Per noi una dieta equivale ad un corretto stile di vita, un'abitudine che può durare per sempre. È l'unico modo per perdere peso velocemente e sopratutto per mantenerlo nel tempo.

Quando si sceglie l’abito da sposa spesso ci si sofferma sul modello e sul colore, trascurando uno degli aspetti più importanti: i tessuti degli abiti da sposa! Senza il tessuto, nessun abito sarebbe ciò che è. Pensate, care spose, che prima ancora di disegnare il modello e sceglierne la linea, ogni stilista deve decidere quali tipi di tessuto utilizzare per ciascun vestito da sposa.
L'abito da sposa è forse la scelta più cruciale e difficile quando si organizza un matrimonio. Le cose poi si fanno più difficili quando bisogna sceglierlo in base alle proprie forme, venendo incontro a problemi e frustrazioni, quando i sogni di sempre non coincidono con i risultati. Per evitare catastrofi, abbiamo pensato di darti una serie di consigli da esperto per scegliere l'abito da sposa perfetto, in base alle tue forme.
La quinta e ultima regola d'oro da seguire per avere la pancia piatta è fare dei massaggi all'addome. Massaggiare la pancia stimola la micro-circolazione, favorisce la digestione e il rinnovamento cellulare e combatte la ritenzione idrica e soprattutto l'accumulo di grassi. Se vuoi evitare le creme snellenti, c'è un massaggio molto efficace che puoi fare: afferra la pelle della pancia con una o due mani, tra il pollice e l'indice, e falla scorrere tra le dita. Questa tecnica è un po' dolorosa, ma molto efficace, perché finalizzata a evitare le inflitrazioni cellulitiche nel tessuto congiuntivo della pelle. Un altro tipo di massaggio è il seguente: scegli una crema a base di oli essenziali di finocchio o ippocastano, ed esegui piccoli movimenti circolari sull'addome, orari e antiorari, per qualche minuto. Se abbini questi massaggi a una respirazione lenta e corretta, avranno un effetto sorprendente. Anche il massaggio shiatsu può essere un ottimo alleato per sgonfiare la pancia. Questa tecnica contribuisce a regolare l'appetito grazie alle pressioni che si effettuano nei meridiani della milza e del cuore, donando così armonia alla digestione e migliorando lo stress psico-fisico. Il risultato è una sensazione di calma e leggerezza.
«Per gli uomini 102 cm di circonferenza vita è già un parametro che rappresenta un rischio di sviluppare una patologia cardiovascolare. – dichiara Simona Ferrero, medico specialista in Scienza dell’alimentazione, responsabile medico della sede Procaccini dell’Istituto Auxologico di Milano – Rischio moderato: tra 95-102 cm, sotto i 95 cm va bene. Per le donne: la circonferenza vita normale è sotto gli 80 cm, mentre rischio elevato è sopra gli 88 cm » Importante considerare anche un altro dato che mette in relazione il rapporto vita-fianchi. Dovrebbe essere sotto lo 0,95 per gli uomini (la circonferenza vita deve essere inferiore o uguale a quella dei fianchi), quindi il rapporto dovrebbe essere inferiore a 1. Per le donne il rapporto vita-fianchi raccomandato è 0,8».
Abbiamo deciso di fare un’escursione nei Monti di Fundres ed abbiamo scelto la Cima di Terento come meta escursionistica in questa splendida giornata. In macchina andiamo da Vandoies a Terento dove, dopo il paese in una curva a destra ad un ponte torniamo a sinistra (seguire le indicazioni per il Rifugio Lago della Pausa). Proseguiamo questa strada fino a giungere ad un parcheggio, il punto di partenza della nostra escursione.
La Società può utilizzare i dati di navigazione, ovvero i dati raccolti automaticamente tramite i Siti della Società. Pacini editore srl può registrare l’indirizzo IP (indirizzo che identifica il dispositivo dell’utente su internet), che viene automaticamente riconosciuto dal nostro server, pe tali dati di navigazione sono utilizzati al solo fine di ottenere informazioni statistiche anonime sull’utilizzo del Sito .
Per riaffermare e sviluppare i muscoli deboli, si dovrebbe praticare esercizi di fitness corretti. Come lo squat che funziona sui fianchi, cosce e polpacci. È possibile eseguire questo esercizio senza spese all’inizio.  Un esercizio e andare giù con la schiena dritta e quindi aggiungere peso, quando è stato acquistato una buona tecnica. Squat frontale funziona sui fianchi e riduce il volume delle cosce. Per eseguire uno squat corretto, si deve essere in ginocchio piegato al limite sulle punte dei piedi. Mentre l’altro ginocchio scende a terra.

Il grasso nell'area addominale è associato a molti disturbi e malattie, come patologie cardiovascolari, diabete e cancro. Nello specifico, si tratta dello strato più profondo dell'adipe della pancia che mette a rischio la salute; questo perché le cellule di grasso "viscerale" producono in realtà degli ormoni e altre sostanze.[1] Esistono molti stratagemmi pericolosi e inefficaci per perderlo; sebbene non esista alcun rimedio infallibile specifico per l'adipe della pancia, questo articolo descrive la causa dell'aumento del girovita e cosa fare per eliminarlo.

D’altra parte, un’ora di corsa al giorno non è sufficiente per dimagrire, se le restanti ore del giorno abbiamo mangiato male. Trascurare completamente le nostre abitudini alimentare rende il processo di dimagrire velocemente impossibile. Praticamente se si trascorrono molte ore sedute, la corsa non fa miracoli. Anche se abbiamo eseguito un’ora al giorno di corsa, è un grande fattore di rischio per la nostra salute. 


Ma come possono tutti questi esercizi aumentare il punto vita? In realtà, non si verifica un aumento del punto vita ma un'alterazione dell'equilibrio fisiologico del bacino con conseguente iperlordosi lombare e apparente rigonfiamento addominale. La pancia, in sostanza, appare più gonfia, più in fuori anche se in realtà la massa grassa non è aumentata.
Una delle sfide che la gravidanza presenta a una nuova madre è il peso della gravidanza. Le smagliature e la pelle cascante spesso ci gettano per un ciclo, ma questi cambiamenti non sono permanenti e imparare ad apprezzare il tuo nuovo corpo fa parte della pratica. Le nuove mamme hanno tutte le ragioni per amare i loro corpi, poiché attraversare il processo di portare un'altra vita in questo mondo è a dir poco un miracolo.
Tutti i dati di cui al successivo punto 2 verranno conservati per il tempo necessario al fine di fornire servizi e comunque per il raggiungimento delle finalità per le quali i dati sono stati raccolti, e in ottemperanza a obblighi di legge. L’eventuale trattamento di dati sensibili da parte del Titolare si fonda sui presupposti di cui all’art. 9.2 lett. a) del GDPR.
Molte persone pensano, lavorano fuori è l’unico modo per perdere peso, ma ci sono molte altre cose che devi prendere in considerazione se si vuole diventare più sottile. Questi sono più importanti semplicemente stringendo i muscoli, che è ciò che un programma di allenamento di solito fa. Tutto ciò che serve sono alcuni consigli utili per perdere peso velocemente che sarà effettivamente dare un senso e dare risultati. Questi consigli di fitness per perdere peso sono descritte nei paragrafi seguenti. https://www.youtube.com/watch?v=hK2zC6BG4F8
Crea bei ricordi di questo viaggio dopo il parto documentandolo con le foto. Sfrutta appieno la tua fotocamera e cattura quelle splendide curve che accompagnano la gravidanza. E non lasciare il tuo bambino fuori, come sono colui che rende questa volta ancora più speciale. Adesso è il momento di assaporare e ogni giorno prenderai cura di queste immagini mentre la vita scorre. Puoi anche creare un album o un video di casa che puoi goderti con il tuo bambino qualche anno dopo.

Tra gli abiti da sposa in pizzo, quelli che sono maggiormente ricercati, in particolare dalle giovani spose, sono senza dubbio gli abiti da sposa in pizzo francese. Sia che si tratti di un abito a manica lunga, sia che si tratti di un abito a tre quarti di pizzo in trasparenza, la sposa avrà di certo un aspetto romantico e ‘classico’; scegliere un abito da sposa che abbia la schiena velata di pizzo, invece, abbinerà alla sensualità anche un pizzico di modernità! Insomma, con gli abiti da sposa in pizzo potrete scegliere davvero tra una vastità di caratteristiche!


Dando per scontato che per dimagrire sia necessario assumere non più del 70% delle calorie complessive dettate dal fabbisogno quotidiano individuale, opportunamente ripartite in 5 pasti giornalieri, è necessario evidenziare che anche l'attività fisica (intesa come movimenti della quotidianità e pratica motoria) svolge un ruolo fondamentale; essa contribuisce ad aumentare il dispendio energetico totale, a mantenere un buon metabolismo basale e a favorire la tonicità dei muscoli.
Potete scrivere al responsabile del trattamento Responsabile Privacy, al seguente indirizzo email rlenzini@pacinieditore.it per avere maggiori informazioni e per esercitare i seguenti diritti stabiliti dall’art. 7, D. lgs 196/2003: (i) diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali riguardanti l’interessato e la loro comunicazione, l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; (ii) diritto di ottenere gli estremi identificativi del titolare nonché l’elenco aggiornato dei responsabili e di tutti i soggetti cui i suoi dati sono comunicati; (iii) diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati relativi all’interessato, a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazioni commerciali. https://www.youtube.com/watch?v=3ZVS9FaPvXc
×